lunedì, Luglio 22, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiLe donne ricordano il dramma di Safiya
Si svolgerà domani venerdì 8 marzo la manifestazione promossa dalla coordinatrice della Commissione pari opportunità del Comune di Desenzano, Maria Ida Germontani

Le donne ricordano il dramma di Safiya

Si svolgerà domani venerdì 8 marzo, alle ore 21, in via Porto Vecchio, davanti a palazzo Todeschini, la manifestazione promossa dalla coordinatrice della Commissione pari opportunità del Comune di Desenzano, Maria Ida Germontani, dedicata a Safiya Hussaini, la donna nigeriana di 35 anni divorziata, con cinque figli, abbandonata dal secondo marito, stuprata da un uomo anziano e rimasta incinta dopo la violenza. Dovrebbe essere lapidata, secondo una barbara sentenza fondata sull’interpretazione di una legge islamica da parte di fanatici fondamentalisti, non appena finirà il periodo di allattamento. Condannata a morte nello stato di Sokoto, il caso di Safiya porta alla ribalta, assumendo un enorme valore simbolico, la condizione delle donne musulmane, soprattutto in quei Paesi dove viene applicata la sharia in forme particolarmente punitive. Alla iniziativa hanno già aderito il ministro per le Pari opportunità, Stefania Prestigiacomo, numerosi parlamentari, presidenti di Regione, Province, ora anche il Comune di Desenzano. Lo stesso Consiglio comunale il 20 dicembre aveva formalizzato la richiesta di grazia per Safiya.

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video