giovedì, Maggio 23, 2024
HomeAttualitàLonato del Garda presenta il nuovo geoportale comunale
Una piattaforma pensata per chi abita e lavora a Lonato, per tecnici e cittadini e addetti ai lavori, interessati a migliorare la conoscenza del territorio lonatese.

Lonato del Garda presenta il nuovo geoportale comunale

Dopo l’istituzione dello Sportello unico telematico delle attività produttive, il Comune di Lonato del Garda diventa ancora più “smart”, con l’apertura del Geoportale comunale.

Già da sei anni professionisti, cittadini e imprese possono presentare in modalità totalmente digitale tutti i procedimenti relativi alle attività produttive attraverso lo sportello unico comunale (http://suap.comune.lonato.bs.it), uno dei primi attivati in Regione Lombardia.

Lo sportello telematico delle Attività produttive, grazie a un’interfaccia comunicativa permette la conoscenza e la compilazione via web di moduli digitali e altre funzionalità.

La novità ora è il geoportale comunale, di prossima inaugurazione. Si tratta di un luogo virtuale attraverso il quale il Comune di Lonato mette a disposizione di tutti i cittadini la possibilità di consultare in modo interattivo tutto il patrimonio cartografico dell’ente: carte tecniche, tematiche e ambientali, piano di governo del territorio, mappe catastali, ortofoto digitali, database topografico e molto altro ancora: è uno strumento pensato per chi abita e lavora sul territorio, per tecnici e cittadini e addetti ai lavori, interessati a migliorare la conoscenza del contesto urbano e territoriale.

Il Geoportale comunale è integrato con i sistemi informativi geografici della Provincia di Brescia e delle Regione Lombardia. Ciò permette di avere un unico punto di accesso, aperto 24 ore su 24, per conoscere tutte le informazioni tecniche, naturalistiche e culturali relative al territorio comunale, attraverso un personal computer o un tablet.

Un nuovo strumento che si aggiunge al sito istituzionale e un ulteriore tassello nell’ottica dell’informatizzazione e nella comodità di accesso alla “consultazione online”, con un occhio di riguardo per il territorio e a chi lo vive.

Un’attenzione all’innovazione e ai temi delle “smart city” e allo stesso tempo una forte attenzione al territorio e alla cultura locale.

Questo nuovo strumento, commenta il consigliere comunale Massimo Castellini, incaricato per l’innovazione tecnologica e l’informatizzazione, «viene presentato ufficialmente alla cittadinanza e agli ordini professionali in un seminario formativo accreditato con gli ordini professionali, in quanto è importante fornire nuovi strumenti e spiegarne il funzionamento. Un passo in più nel concretizzare la digitalizzazione comunale, facendo seguito all’arricchimento del portale istituzionale del comune, punto di riferimento per i nostri cittadini. Altre novità sono in fase di studio: potranno garantire un informazione continua e consentire a tutti i lonatesi di essere sempre connessi ed eseguire operazioni da casa grazie anche alla futura copertura della linea Adsl veloce su tutto il territorio. Il mondo tecnologico è in continua espansione, sempre, aggiornandosi rapidamente:  ecco perché è fondamentale per la nostra città rimanere sempre “connessa”».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video