domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàL'ufficio postale di Lazise rimarrà chiuso dall'8 ottobre al 17 novembre

L’ufficio postale di Lazise rimarrà chiuso dall’8 ottobre al 17 novembre

Preoccupazioni e proteste per la chiusura dell’ufficio postale di via Francesco Scolari, in centro storico, dal giorno 8 ottobre a tutto il 17 novembre per lavori di ristrutturazione.

Le proteste giungono soprattutto dal mondo degli anziani e dei pensionati che si vedono costretti, soprattutto questi ultimi, a doversi recare alla posta di Bardolino per la riscossione della pensione.

L’avviso posto sull’entrata dell’ufficio recita chiaramente che tutte le operazioni che sono specificatamente di competenza dello sportello di Lazise si possono effettuare solamente a Bardolino. Altre operazioni, ovvero quelle rutinarie e di mero sportello legate alla corrispondenza di possono effettuare anche presso gli sportelli di Peschiera del Garda, Colà e Calmasino.

“Un ufficio che rimanga chiuso per poco meno di due mesi porta aggravi e disagi – sottolineano alcuni anziani residenti – perché ci costringe a prendere l’auto o farci accompagnare in altro sportello . Spero siano lavori di miglioria almeno, e che il sacrificio sia ripagato da migliore servizio.”

“Anche noi operatoti turistici – spiega Roberto Campagnari, albergatore – riscontriamo il disagio per la chiusura dell’ufficio. La stagione è ormai alle porte. Speriamo davvero che i disagi siano sopportabili e che davvero l’ufficio postale possa fornire un servizio efficiente, cosa che fino ad ora, con una sola, massimo due impiegate, non ci ha più di tanto soddisfatto. E neanche i nostri clienti stranieri.”

Sul territorio comunale di Lazise i disagi non sono solamente questi. E’ stato chiuso definitivamente di recente anche lo sportello di Pacengo con gravi disagi per la frazione. Ne ha riportato ampio spazio anche il nostro giornale nei giorni scorsi. Importante anche l’iniziativa del sindaco e di altri colleghi di altri comuni per il ripristino degli uffici realizzato di concerto con la Provincia.

“Anche questo è un disagio per la nostra gente – sottolinea il sindaco Luca Sebastiano – perché sono proprio gli anziani a risentirne. Qui non siamo a Pacengo, dove c’è stata la chiusura totale. E dove stiamo tentando ogni possibile via per poterlo riavere. Lazise subisce un arresto temporaneo per lavori di ristrutturazione e vengono avviati quando è ormai agli sgoccioli la stagione turistica. Sono fiducioso- conclude il sindaco – che poi il servizio venga reso in misura completa e soddisfacente per l’utenza.”

Sergio Bazerla

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video