domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàLungolago nuovo in tempo per Pasqua
Inaugurazione il 21 per il tratto restaurato dall’Imbarcadero al Lepanto. Completamente rifatti impianti, pavimentazione, punti luce e sottoservizi

Lungolago nuovo in tempo per Pasqua

A Salò il primo giorno di primavera aprirà il tratto di lungolago da piazza Vittoria (conosciuta per l’imbarcadero) al Lepanto, il luogo da dove partirono i volontari per la famosa battaglia. È stato effettuato un intervento di straordinaria manutenzione, sistemando la passeggiata con gli stessi materiali usati nella parte iniziale, dalla Fossa alla piazza. Vale a dire: porfido, marmo di Botticino, rosso di Verona e rosa di Sant’Anna. In seguito i lavori proseguiranno fino alla calata del Carmine.I progettisti, l’architetto Anna Gatti, i geometri Angelo Delmiglio e Silvia Festa, dell’Ufficio tecnico comunale, hanno colto l’occasione per rifare anche i sottoservizi (acque bianche separate dalle nere, linea idrica, nuovi allacci e idranti a colonnina con attacco per motopompa) e l’impianto di pubblica illuminazione, ormai vetusti e non conformi alle normative vigenti (34 nuovi pali, disegnati dalla Flos).Per migliorare l’aspetto estetico è stata smontata la biglietteria della Navigarda: i materiali, imballati e trasportati in un magazzino. E ancora: create aiuole con sovrastante prato precoltivato in zolle; piantumate magnolie già cresciute, alte tre metri e mezzo, e di aranci (gli stessi che c’erano in passato); rifatto il giardinetto del Duomo, a prato; posizionati nuovi cestoni portarifiuti in ghisa e una fioriera a movimento automatico pilomat, con apertura automatica per i mezzi di soccorso.Ben 63 imprese avevano partecipato alla gara d’appalto. L’ultima tranche di lavori, dal Lepanto alla calata del Carmine, verrà eseguita tra settembre e marzo. Quando l’ammodernamento del lungolago sarà completato, si chiuderà al transito da piazza Vittoria al giardino Baden Powell, trasformato in un parcheggio.Le auto potranno scendere solo dal Carmine, sostare nel parcheggio e ritornare indietro. Unica eccezione per i residenti nel quartiere: riceveranno un pass che consentirà loro di entrare nei vicoli, fermarsi in piazzetta S.Antonio o negli spazi adiacenti, e uscire da via Fantoni.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video