domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàOra si parcheggia solo pagando
Il Serenella e il Santa Cristina non saranno più gratuiti d’inverno, tariffa oraria a partire da 1,20 euro. Pedaggio da aprile a ottobre nelle piazze del centro e tutto l’anno nei parcheggi

Ora si parcheggia solo pagando

Scompare, in centro storico, la sosta libera per auto in piazzetta Guerrieri Rizzardi, piazzale Ippolito Nievio e parcheggio Bassani, situato a fianco della parrocchiale. In tutto sessanta posti che dal primo giorno di aprile e fino all’ultimo di ottobre saranno a pagamento.Nei parcheggi Serenella e Santa Cristina il ticket, già previsto anche negli scorsi anni, passa da stagionale a tutto l’anno solare a decorrere proprio dal mese di marzo. La decisione adottata dalla Giunta municipale si è concretizzata con l’appalto vinto da un’associazione temporanea d’imprese composta da Gest Opark srl e la cooperativa Csu di Bolzano. Le due ditte pagheranno in tutto 81mila 250 euro all’anno, fino al febbraio del 2012, per gestire poco più di 220 posti per auto e caravan. Nel primo bando, poi modificato, tra le aree di sosta destinate a diventare a pagamento figurava anche lungolago Preite, arteria che collega il centro Nautico a Punta Cornicello. La zona è stata depennata da quelle da mettere a pagamento perché in contrasto con l’eventuale approvazione del masterplan presentato nei mesi scorsi alla popolazione, progetto che al momento rimane ancora solo una ipotesi e prevede la trasformazione del luogo in mera passeggiata e area balenabile.Ritornando all’appalto dei parcheggi, c’è da rilevare che in piazza Bassani saranno mantenuti dieci stalli destinati a carico e scarico con sosta consentita a disco orario per un massimo di un ora: dalle 8 alle 11 e dalle 15 alle 18.Inoltre all’interno di ciascun luogo di servizio dovranno essere realizzati gli stalli riservati ai veicoli adibiti al servizio di persone invalide. La sosta per autocaravan è invece unicamente consentita nel parcheggio Serenella, a metà strada tra il paese di Garda e Bardolino, nel numero massimo di dieci. La tariffa oraria massima viene sin da ora stabilita in un euro e cinquanta centesimi e deve essere consentita la possibilità di sostare anche anche solo 25 minuti al costo di cinquanta centesimi. Per il tempo successivo le tariffe verranno proporzionate all’effettiva permanenza nel parcheggio e verranno comunque comunicate in seguito. La tariffa giornaliera per la sosta dei caravan viene prevista in un massimo di 15 euro. Inoltre, sempre nel parcheggio Serenella, gli operatori che devono accedere alle attività commerciali poste in lungolago Rivalunga potranno stipulare abbonamenti mensili e quindicinali particolarmente favorevoli.Per quanto riguarda il costo orario degli altri parcheggi il prezzo, non ancora definito dalla Giunta, varierà molto facilmente da un euro e 20 centesimi ad un euro e cinquanta. Nella fascia d’orario compresa fra le 22 e le 8 i parcheggi rimarranno ad uso gratuito.

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video