giovedì, Luglio 25, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiPallaoro «benedice» 13 idranti
Sulle pendici del Baldo inaugurato un nuovo sistema antincendio

Pallaoro «benedice» 13 idranti

È stato ufficialmente presentato ai politici locali e provinciali (presenti l’assessore all’agricoltura, Dario Pallaoro, e il sindaco di Nago-Torbole, Giuseppe Parolari) il sistema di antincendio boschivo realizzato sulle pendici del Baldo, lungo la Gardesana sopra Tempesta. Un piano a “misura di bosco” per evitare il ripetersi di calamità come quella accaduta il 4 giugno 1982 tra Torbole e Malcesine. L’illustrazione di quanto realizzato a cura del distretto forestale, è avvenuta ieri mattina alla caserma dei vigili del fuoco di Riva. Poi, direttamente sul posto, c’è stata la dimostrazione pratica del funzionamento degli idranti. Il sistema di difesa sfrutta nel migliore dei modi la modesta sorgente che sgorga tra la boscaglia a quota superiore, in località Varno. In quella posizione è stato, infatti, ricavato da tempo un bacino di raccolta di 250 metri cubi di capienza, ma in futuro si ipotizza un raddoppio della riserva d’acqua costruendo un nuovo serbatoio interrato. Di lì una lunga conduttura principale convoglia l’acqua più in basso. Due tronconi seguono poi in parte il tracciato delle strade e piste tagliafuoco di recente completate in zona. Circa 17 chilometri di sviluppo complessivo di strade e altri 5 di viabilità secondaria tra piste e sentieri. In tutto si tratta di un acquedotto che si sviluppa per 3.500 metri e che è dotato di 13 idranti, dei quali 10 interrati. Il sistema sarà completato con la realizzazione di due nuove piazzole per l’atterraggio degli elicotteri e con la costruzione di un sentiero lungo 4 chilometri sovrastante e parallelo alla Gardesana per collegare le località Tempesta e Busatte. Alla fine del mese – informa il comandante del corpo dei vigili del fuoco, Tiziano Giuliani – è allo studio un’esercitazione congiunta dei corpi della zona.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video