giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportPallavolo, in Valtenesi l’unione fa davvero la forza
La sinergia tra il club locale e quello di Puegnago ha dato ottimi frutti: campionato strepitoso nell’Under 15

Pallavolo, in Valtenesi l’unione fa davvero la forza

Per la prima volta l’Associazione sportiva Valtenesi ha gareggiato unita al gruppo sportivo Manerba, e questa collaborazione, nella squadra di pallavolo femminile under 15, ha dato subito come frutto un terzo posto nell’Eccellenza provinciale. «Questa prima collaborazione è stata molto positiva – racconta Marisa Damioli, dirigente dell’As Valtenesi – ed è nata perchè entrambe le formazioni erano rimaste con 6-8 elementi, insufficienti per allestire una squadra. In questo modo abbiamo dato l’opportunità alle ragazze di continuare a giocare e di poter migliorare il loro livello tecnico; altrimenti avrebbero cambiato sport». Le tredici ragazze che compongono la squadra, sette del 1990 e sei del 1991, vengono da tutta la Valtenesi: sei di Puegnago, quattro di Manerba, un’atleta a testa possono contare Moniga, Polpenazze e San Felice. Si tratta di Marzia Tommasi, Sara Cremonesi, Immacolata Ferraro, Mara Delai, Cristina Bortolotti, Fernanda Ridon, Serena Ornago, Eleonora Papa, Alma Rocco, Vania Kasjc, Elisa Turra, Noemi Maccabiti ed Elena Avanzini. Le due allenatrici sono Silvia Soncina di Puegnago, che ha avuto il merito di riuscire ad amalgamare il gruppo nel corso dell’anno, e Manuela Binotti, allenatrice nella passata stagione dell’As Valtenesi; senza dimenticare la dirigente Manuela Tonoli che ha seguito costantemente la squadra. Le ragazze raccontano con entusiamo la loro avventura, dalla diffidenza iniziale fino all’amicizia che è nata nel corso dell’anno. Le ragazze, da ottobre, hanno svolto tre allenamenti a settimana, due nella palestra di San Felice, dove si giocavano anche le gare interne, e uno nel palazzetto di Manerba, per sottolineare l’ambivalenza territoriale della squadra. «All’inizio – conclude Marisa Damioli – vi sono stati dei dubbi da parte dei genitori, sia per le sedi degli allenamenti e delle gare, che comportavano sempre una piccola trasferta, che per un certo campanilismo. Ma poi hanno capito e abbiamo raccolto soddisfazione da parte di tutti. Speriamo per l’anno prossimo di ampliare la collaborazione con il Gs Manerba anche per altre due formazioni come l’under 13 e 14».

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video