37° Torneo di Polpenazze — Ottava Serata

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Otta­va ser­a­ta del­la 37a edi­zione del Tor­neo di Polpe­nazze. Ser­a­ta impor­tate quel­la di saba­to al tor­neo di Polpe­nazze con ben tre gironi in cam­po di cui due di questi han­no chiu­so i pro­pri con­ti. La pri­ma par­ti­ta subito ha regala­to la grande sopre­sa del­la ser­a­ta: l’e­lim­i­nazione al pri­mo turno dei cam­pi­oni in car­i­ca di Pai­ni Arreda­men­ti, cadu­ti per mano di Autode­molizioni Cere­sa che invece accede al sec­on­do turno. I suc­ces­sivi due incon­tri vali­di per il girone due han­no pro­mosso Cen­to­campi, che chi­ude tra l’al­tro a pun­teg­gio pieno, e Otti­ca Dona­ti­ni entrambe usci­ti vincitri­ci dalle rispet­tive sfide con Costruzioni spe­ciali Bres­ciane e Zanoni Pisci­ni. Nel­l’ul­ti­mo incon­tro del­la ser­a­ta, vali­do per il girone tre, vit­to­ria per Alta Ser­ba­toi, che però non stac­ca il bigli­et­to per la fase suc­ces­si­va, su DM Costruzioni che invece viene matem­ati­ca­mente elim­i­na­ta.

La prossi­ma gior­na­ta si dis­put­erà Mart­edì prossi­mo 23 Giug­no.

Risul­tatiClas­si­fiche — Le squadre

Tabelli­ni

Girone 1

AUTODEMOLIZIONI CERESA DELFINA Bedi­z­zole: 4
(Mar­co Slanzi, Alessan­dro Colo­sio, Emanuele Bruni, Andrea Fer­raro)
PAINI ARREDAMENTI Flero LAZZARONI GIARDINI di Laz­za­roni e Quaresmi­ni: 2
(Andrea Magni­ni, Ste­fano Mar­tinel­li)

Girone 2

ZANONI PISCINE Soiano GENTAUTO Cen­tro Revi­sioni e Offi­cina Raf­fa di Pueg­na­go: 2
(Mat­teo Liberi­ni, Michele Casel­la)
OTTICA DONATINI Cal­ci­nato IMBAL-LINE Bedi­z­zole: 9
(Nico­la Piras 2, Manuel Verzel­let­ti 2, Mar­co Beg­ni 2, Pao­lo Danieli, Michael Berta)

—-

CENTOCAMPICALCIOBRESCIANO.IT OSTILIO MOBILI: 5
(Ange­lo Zan­ot­ti 3, Loren­zo Paghera, Andrea Savoia)
COSTRUZIONI SPECIALI BRESCIANE: 0
()

Girone 3

D.M. COSTRUZIONI MAST Impianti spor­tivi Flero NUOVA L.O. Ingrosso Inti­mo Pigia­me­ria Castelmel­la: 2
(Luca Cor­ra­di, Ste­fano Rinal­di)
ALTA SERBATOI dal 1955  a BRESCIA: 6
(Francesco Pesce 2, Mat­tia Fer­raresi 2, Tom­ma­so D’At­toma, Ste­fano Fran­zoni)

Parole chiave: