Nuovo direttivo per il Gruppo “Le Sgalmare” di Colà

29/12/2013 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

Il grup­po podis­ti­co Le Sgal­mare di Colà di Lazise si rin­no­va e per il bien­nio 2014–2015 ha rimesco­la­to le carte nel nuo­vo con­siglio diret­ti­vo.

Con­fer­mati sia il pres­i­dente che il vice pres­i­dente Daniele Dorizzi e Anto­nio Bonomet­ti.

Orlan­di Andrea è il nuo­vo seg­re­tario e Lucio Dal­la Bernar­di­na è il cassiere.

Con­siglieri: Benoni Davide, Grazia Bonomet­ti, Katia Con­soli­ni, Fran­co Dal­la Bernar­di­na, Gabriele Dami­ni e Giuseppe Fra­cas­so, Sil­vano Maz­zuara, Ste­fano Sequani, Elio Zan­donà.

Con­sigliere per la Straverona: Simone Grigoli­ni.

Le Sgal­mare sono una realtà sociale oltre sporti­va per la frazione di Colà- spie­ga il pres­i­dente Daniele Dorizzi- per­ché non ci limi­ti­amo sola­mente a cor­rere e mar­cia­re. Fac­ciamo tan­to altro. Soprat­tut­to — con­tin­ua Dorizzi — siamo parte del­la comu­nità sociale. Parte­cip­i­amo atti­va­mente al con l’elezione del Re del Goto, con l’alles­ti­men­to del­la anti­ca Sagra del di Agos­to, con El bruièl nel­la ser­a­ta del­l’. Ma non dis­deg­namo nem­meno di col­lab­o­rare con tutte le asso­ci­azioni pre­sen­ti per fare del volon­tari­a­to, del bene, aiutare chi è in dif­fi­coltà. Lo fac­ciamo in silen­zio e con sem­plic­ità. L’im­por­tante è essere pre­sen­ti nel tes­su­to sociale e comu­ni­tario vis­to che Colà è una pic­co­la realtà dove ci conos­ci­amo qua­si tut­ti.”

Sporti­va­mente siamo in cam­po con due grosse man­i­fes­tazioni che ci han­no davvero dato lus­tro in questi anni — spie­ga Anto­nio Bonomet­ti — e che ogni anno ci grat­i­f­i­cano sem­pre di più. La pri­ma è a Colà, nel mese di mag­gio, attra­ver­san­do sia il par­co ter­male che i più bei scor­ci del­l’en­troter­ra garde­sano, ovvero la Corse­ta co Le Sgal­mare che ha rag­giun­to la 37^ edi­zione quest’an­no e la cor­sa nel capolu­o­go, nel peri­o­do natal­izio, con Tra le mura di Lazise. Por­ta a Lazise oltre 3500 podisti prove­ni­en­ti da cinque provin­cie lim­itrofe. ”

Ser­gio Baz­er­la

Parole chiave: -