Lacus e Comitato fiera sul «treno del gusto» che offre prodotti tipici

Andata e ritorno Peschiera

Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Tem­po di bilan­ci per l’Associazione cul­tur­ale Lacus che in questo peri­o­do inver­nale è impeg­na­ta su più fron­ti nel­la real­iz­zazione di prog­et­ti di val­oriz­zazione delle risorse del ter­ri­to­rio. Dal 18 dicem­bre è infat­ti aper­ta la mostra «Cas­tiglione attra­ver­so i sec­oli» patro­ci­na­ta dal min­is­tero del­la Ricer­ca dell’, dal­la , dal­la provin­cia di Man­to­va e real­iz­za­ta dal Comune di Cas­tiglione. Attra­ver­so le fotografie aeree real­iz­zate da Basilio Rodel­la è pos­si­bile vedere Cas­tiglione ed i comu­ni lim­itrofi dall’alto gra­zie anche a diver­si reper­ti arche­o­logi­ci, opere d’arte, numerosi doc­u­men­ti d’archivio. Espo­sizione che è com­ple­ta­mente inedi­ta, tende ad esaltare le epoche storiche più sig­ni­fica­tive met­ten­do in luce il trascor­so, ad iniziare dai ritrova­men­ti celti­ci e pas­san­do attra­ver­so le prin­ci­pali dom­i­nazioni, fino ad arrivare alla sto­ria risorg­i­men­tale e al XX sec­o­lo. Gli oper­a­tori di Lacus in col­lab­o­razione con Tur­is­mo atti­vo fino al 30 aprile sono disponi­bili, a palaz­zo Mengh­i­ni, per effet­tuare gra­tuita­mente e didat­tiche per le scuole. La mostra rimane aper­ta dal lunedì al ven­erdì dalle 15 alle 19, del saba­to e la domeni­ca dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19. Durante la che si svolge dal 14 al 17 gen­naio, Lacus invece real­izzerà in col­lab­o­razione con il comi­ta­to fiera «Il treno stori­co del gus­to», un itin­er­ario ined­i­to che giunge alla sua sec­on­da edi­zione e che nasce nell’ottica di fare avvic­inare real­mente i fruitori a quelle risorse che, attra­ver­so la riv­is­i­tazione inedi­ta espe­rien­ze storiche e fol­cloris­tiche, rap­p­re­sen­tano la memo­ria stor­i­ca del nos­tro ter­ri­to­rio. Nel­la gior­nate di domeni­ca 16 gen­naio par­ti­ran­no quat­tro corse dal­la stazione di Lona­to con un treno stori­co che farà Peschiera anda­ta e ritorno; sul treno si potran­no degustare locali. Il cos­to per la parte­ci­pazione è di 8 euro con spunti­no e di 15 con degus­tazione com­ple­ta di prodot­ti tipi­ci com­pren­si­va di vini. Le preno­tazioni pos­sono essere effet­tuate alla Pro Loco Lona­to al numero 030 9130043 il giovedì, il saba­to e la domeni­ca dalle 9.30 alle 12.30 oppure invian­do una e‑mail a lacus3 -