Dal coiffeur per aiutare il Malawi

Castiglione, progetto Wella

Di Luca Delpozzo
Castiglione delle Stiviere

Appun­ta­men­to con la bellez­za per sostenere la comu­nità di Sal­i­ma, in Malawi, dal 1996 des­ti­nataria dei fon­di rac­colti da ‘Regala una gior­na­ta alla vita’, inizia­ti­va pio­nieris­ti­ca non prof­it, idea­ta da Wella per Azione Aiu­to Onlus, orga­niz­zazione inter­nazionale indipen­dente che opera in più di 40 pae­si in via di sviluppo.Giunta alla sua ses­ta edi­zione, ‘Regala una gior­na­ta alla vita’ si svol­gerà l’11 e il 12 novem­bre in 700 saloni di tut­ta Italia. Basterà recar­si pres­so uno dei par­ruc­chieri che han­no ader­i­to alla gior­na­ta per rice­vere il servizio di un taglio o una pie­ga, com­pi­en­do un gesto di bellez­za per sé, ma soprat­tut­to per gli altri: i con­tribu­ti rac­colti durante la gior­na­ta ver­ran­no infat­ti intera­mente devo­lu­ti al progetto.I saloni nel Man­to­vano sono: par­ruc­chiera Isa, a Cap­pel­let­ta, Susy par­ruc­chieri, e Acconcia­ture Piera a Cas­tiglione, Acconcia­ture Piera a Goito, Par­ruc­chiere Fab­rizio e Meto­do Rossano Fer­ret­ti a Man­to­va. Fino­ra sono sta­ti rac­colti 1.157mila euro. Sal­i­ma è un’area poveris­si­ma sit­u­a­ta nel­l’Africa cen­trale, in Malawi.In Malawi la pos­si­bil­ità di dura­ta del­la vita media alla nasci­ta è di 41 anni, men­tre in Italia è di 78 anni. La mor­tal­ità infan­tile sot­to i 5 anni è 215 deces­si ogni 1000 nascite), men­tre in Italia è 6. Oggi, gra­zie ai con­tribu­ti rac­colti nelle sei edi­zioni di ‘Regala una gior­na­ta alla vita’, sia tramite il Fon­do Adozioni a Dis­tan­za riv­olto ai bam­bi­ni, sia attra­ver­so il Fon­do Sal­i­ma riv­olto alla comu­nità in gen­erale, sono sta­ti rag­giun­ti impor­tan­ti risul­tati. Ven­gono assis­ti­ti e sostenu­ti 100 vil­lag­gi con cir­ca 60.000 abi­tan­ti attra­ver­so: adozione a dis­tan­za di 660 bam­bi­ni; riduzione del gap ali­menta­re da 7 a 5 mesi; instal­lazione di 32 pozzi di acqua pota­bile in 32 vil­lag­gi e con­seguente dimin­uzione del 65% delle infezioni; acces­so ai servizi san­i­tari di base da parte del 55% delle famiglie; costruzione di 3 scuole des­ti­nate a 1.240 bambini.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti