Consorzio Valtènesi, eletto il nuovo Consiglio

27/06/2013 in Attualità
Di Luigi Del Pozzo

Il varo del­la nuo­va denom­i­nazione Valtè­ne­si ci ha con­sen­ti­to di cen­trare il più impor­tante obbi­et­ti­vo del nos­tro manda­to: quel­lo di riann­odare il filo dell’odierna pro­duzione vitivini­co­la del com­pren­so­rio del Gar­da Clas­si­co e Bres­ciano con la sua più anti­ca ed aut­en­ti­ca tradizione”. Questo il mes­sag­gio lan­ci­a­to dal pres­i­dente ai soci del , riu­ni­ti in assem­blea mer­coledì 26 nel­la nuo­va sede di Pueg­na­go, per il rin­no­vo del con­siglio di ammin­is­trazione. L’alta parte­ci­pazione dei soci ha con­sen­ti­to di esprimere un manda­to forte per il nuo­vo Cda, nel seg­no di un raf­forza­men­to del­la lin­ea espres­sa dal pres­i­dente Bonomo e dai con­siglieri uscen­ti, in gran parte ricon­fer­mati con un liv­el­lo di con­sen­si supe­ri­ore a quel­lo del­la prece­dente tor­na­ta. Non man­cano tut­tavia i nuovi innesti che dimostra­no anche una volon­tà di rin­no­va­men­to e di impeg­no diret­to da parte dei soci. Il nuo­vo cda risul­ta com­pos­to da Francesco Averol­di, Pao­lo Cot­ti­ni, Anto­nio Loren­zi, , Lucia Zuliani per la cat­e­go­ria viti­coltori, Fabio Con­ta­to, Cristi­na Ingan­ni, Mau­r­izio Pasi­ni, Alessan­dro Redael­li De Zinis e Dario Turi­na per la cat­e­go­ria vini­fi­ca­tori, Sante Bonomo, Luca For­men­ti­ni, Pao­lo Pasi­ni, Ste­fano Piet­ta e Mat­tia Vez­zo­la per la cat­e­go­ria imbot­tiglia­tori. La pri­ma riu­nione è pre­vista per mer­coledì prossi­mo, 3 luglio, per l’elezione del nuo­vo pres­i­dente e dei vice.

Nel cor­so del­la sua relazione, il pres­i­dente Bonomo ha ringrazi­a­to i con­siglieri, le ammin­is­trazioni comu­nali e tut­ti gli enti ter­ri­to­ri­ali per aver con­sen­ti­to l’esperienza di impeg­na­tivi ma grat­i­f­i­can­ti man­dati nei quali sono state get­tate le radi­ci per un rad­i­cale ripo­sizion­a­men­to del­la vitivini­coltura del­la zona. E’ sta­to inoltre approva­to all’unanimità il bilan­cio, che ha movi­men­ta­to oltre 350 mila euro in attiv­ità pro­mozion­ali sia sul ter­ri­to­rio che a liv­el­lo inter­nazionale.