La manifesatzione chiude luuendì sera. Domenica sera Palio delel Botti

Convegni folclore e tradioni alla 25a Fiera di Puegangio

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Se da una parte arrivano notizie di volon­tà di unione fra i 7 pae­si del­la Valte­n­e­si dall’altra giun­gono invece realtà che ne affer­mano esat­ta­mente il con­trario. È il caso recen­tis­si­mo dell’altra sera, ven­erdì, quan­do a Pueg­na­go si dove­vano svol­ger­si le pro­va cronome­trate per l’assegnazione del­la poole posi­tion rel­a­ti­va al Palio delle Bot­ti che si svol­gerà ques­ta sera, domeni­ca, con inizio alle ore 21.00. Ebbene delle 7 squadre rap­p­re­sen­tan­ti altret­tan­ti Comu­ni, che cos­ti­tu­is­cono la realtà del­la Valte­n­e­si, alle prove se ne sono pre­sen­tati sola­mente 4. Nat­u­ral­mente la man­i­fes­tazione, di cui pro­prio quest’anno si cel­e­bra il dec­i­mo anno di pre­sen­za, avrà luo­go ugual­mente ed ugual­mente ver­rà asseg­na­to il Palio al vinci­tore, cer­to però che la stes­sa si pre­sen­ta sin dall’inizio assai meno­ma­ta. La griglia di parten­za, comunque e dopo le prove cronome­trate, vedrà la seguente dis­po­sizione: Polpe­nazze, vinci­tore del­la pas­sa­ta edi­zione. Pueg­na­go, paese ospi­tante, San Felice del Bena­co, Moni­ga. Come già det­to il per­cor­so si svilup­perà lun­go le vie del cen­tro stori­co e ver­rà ripetu­to per tre volte. Al ter­mine le pre­mi­azioni e la con­seg­na al vinci­tore del Palio. Sta­mani la Fiera vedrà, oltre all’inaugurazione uffi­ciale, ore 11.00, con la con­seg­na dei vari attes­ta­ti alle aziende pro­dut­tri­ci dei vini selezionati dai Cav­a­lieri del­la Luna d’agosto (la com­mis­sione giu­di­ca­trice com­pos­ta da esper­ti enolo­gi), la cer­i­mo­nia del­la tito­lazione, ore 9.00, del­la via che il comune di Pueg­na­go ha deciso di dedi­care allo scom­par­so Bruno Boni, gia pres­i­dente del­la Cam­era di Com­mer­cio e del­la Provin­cia di Bres­cia. Lunedì invece un’altra tito­lazione di una pub­bli­ca via sarà per Pao­lo Bono­mi pietra mil­iare nel­la sto­ria del­l’a­gri­coltura ital­iana essendo sta­to il pri­mo ed il più a lun­go Pres­i­dente nazionale del­la Coldiret­ti. Affol­la­to, infine, il con­veg­no di ven­erdì sera “Lo svilup­po del­la viti­coltura nel­la realtà garde­sana”, pre­sen­ti fra gli altri pres­i­dente Cam­era di Com­mer­cio, Giampao­lo Man­tel­li Asses­sore all’Agricoltura del­la Provin­cia di Bres­cia e Lui­gi Mainet­ti mem­bro del Comi­ta­to nazionale tutela vini a denom­i­nazione orig­ine”. Domani sera sarà la vol­ta, a cura dell’AIPOL, con un con­veg­no sug­li oli d’oliva extravergine a denom­i­nazione di orig­ine pro­tet­ta”: coordinerà l’on. Francesco Ferrari.

Parole chiave:

Commenti

commenti