Turisti e tifosi in fibrillazione per i giocatori del Chievo

Domenica arriva la squadra in ritiro estivo

Di Luca Delpozzo
(a.s.)

Anche quest’anno, per la set­ti­ma vol­ta, il Chie­vo ha scel­to San Zeno per il ritiro esti­vo. Domeni­ca pomerig­gio, la squadra rag­giungerà l’hotel Yolan­da, del grup­po alberghiero Chincheri­ni, un cen­tro benessere affac­cia­to sul Gar­da, con cinque campi da ten­nis, pisci­na, par­co, sauna, sale con­feren­ze e tut­ti i servizi nec­es­sari per ospitare la squadra del­la «favola ital­iana». «Siamo feli­ci del ripeter­si del sog­giorno sporti­vo del Chie­vo», annun­cia il sin­da­co del paese, Adri­ano Peretti. «È un val­ore aggiun­to alla sta­gione tur­is­ti­ca. Gli allena­men­ti sono segui­ti costan­te­mente da molti vil­leg­gianti e la soci­età si è sem­pre dis­tin­ta per la corte­sia e la disponi­bil­ità ver­so i tur­isti». «Il Chie­vo sog­giornerà a San Zeno fino al 31 luglio. Per la squadra questo è un peri­o­do fon­da­men­tale per la sua preparazione. Anzi si può dire che è il mese di lavoro di eccel­len­za», con­tin­ua Peretti. «Gli sportivi usufruiran­no degli impianti sportivi del paese le Per­are, com­posti da due campi da cal­cio, uno rego­lare ed un altro più pic­co­lo per l’allenamento. Inoltre, com­pleter­an­no la preparazione sporti­va anche su un per­cor­so speci­fi­co di cir­ca 800 metri, real­iz­za­to in Pine­ta Sper­ane». «Il paese, come sem­pre», con­clude Peretti, «attende il Chie­vo con grande sod­dis­fazione e siamo pron­ti a dar­gli il ben­venu­to». Il ritiro del­la squadra sarà uffi­cial­iz­za­to domeni­ca, nel­lo stori­co palaz­zo di Cà Mon­tagna. Con una con­feren­za stam­pa ver­rà illus­tra­to anche un prog­et­to del­la soci­età sporti­va, riv­olto ai bam­bi­ni del­la Bir­ma­nia. Dopo la pre­sen­tazione, seguirà la pri­ma amichev­ole del Chie­vo con­tro il San Zeno di Mon­tagna. Altre tre amichevoli saran­no dis­pu­tate dal­la squadra gial­loblù durante il ritiro: giovedì 21 con­tro Dun­fermline, domeni­ca 24 con­tro Akrati­tos Atene ed infine saba­to 30 con­tro il Bas­sano. Il cal­cio d’inizio per tutte le gare è alle 17.