Esordio rinviato per il Palio delle Bisse

Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Si ricomincia sabato prossimo, 29 giugno, a Monte Isola

Riman­da­ta la pri­ma. Nul­la di fat­to a causa del lago mosso a Lazise dove saba­to 22 giug­no era in pro­gram­ma la pri­ma rega­ta del 46° “Bandiera del Lago”.

L’organizzazione, gui­da­ta e coor­di­na­ta da Luisa Bar­bazeni, respon­s­abile del Grup­po Bisse Laci­si­um e Vice Pres­i­dente del­la Lega Bisse del Gar­da, ha pre­dis­pos­to in maniera impec­ca­bile ques­ta man­i­fes­tazione che ha richiam­a­to, nel­la rino­ma­ta local­ità garde­sana, il pub­bli­co delle gran­di occa­sioni.

Ha sup­por­t­a­to l’evento il Comune di Lazise rap­p­re­sen­ta­to dal neo Sin­da­co Luca Sebas­tiano ex bis­saio­lo negli anni ’80 con l’imbarcazione locale “Scug­niz­za”.

Non è bas­ta­ta per placare il lago nem­meno la benedi­zione agli equipag­gi e alle imbar­cazioni impar­ti­ta dal par­ro­co don Achille Boc­ci. Le biz­zarre con­dizioni mete­o­ro­logiche, pio­vaschi che han­no inter­es­sato le zone lim­itrofe all’area del Gar­da, han­no innesca­to movi­men­ti d’aria da sud ovest che sono sta­ti la causa dell’anomalo movi­men­to ondoso che ha imped­i­to di dare il via alla gara.

Tut­to quin­di è sta­to rimanda­to a saba­to 29 giug­no a Monte Iso­la, la local­ità del lago d’Iseo che è la grande novità del cal­en­dario delle regate 2013 che asseg­n­er­an­no la Bandiera del Lago, il tro­feo più ambito e pres­ti­gioso del­la voga alla vene­ta lacus­tre del Gar­da e del Sebi­no.

Parole chiave: