In queste ultime settimane e grazie all'impresa storica di Luna Rossa nella fase eliminatoria e finale della Coppa America gli italiani si sono riscoperti come un popolo di navigatori.

I velisti non vedenti studieranno Luna Rossa

08/02/2000 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

In queste ultime settimane e grazie all’impresa storica di Luna Rossa nella fase eliminatoria e finale della Coppa America gli italiani si sono riscoperti come un popolo di navigatori e termini come orzare, strambata, bolina e spinnaker sono sulla bocca di tutti.Invece i ragazzi di Homerus, la scuola vela per ciechi, la vela già la masticano da tempo e l’arte di navigare la imparano con dure lezioni teoriche e pratiche. Ma nonostante ciò vogliono addentrarsi ancora di più nelle problematiche del match race, le regate testa a testa rese celebri appunto dalla Coppa America; per questo i dirigenti di Homerus hanno organizzato un seminario su questo tema che si terrà sabato 26 febbraio alle 14 nella sede del Circolo vela Gargnano. Interver-ranno il giudice di regata Roberto Armellin, Gianluca Vangelista giudice di regata e past presidente dello Yacht club Acquafresca di Brenzone oltre al-l’ex tattico del Moro di Venezia e skipper di fama internazionale Tommaso Chieffi. (l.b.)

l.b.
Parole chiave:

Commenti

commenti