Al via il 23 agosto il Festival dedicato alla Divina; quest’anno nove spettacoli, due opere liriche

Il Festival Maria Callas diventa maggiorenne: il 3 settembre in scena Fabio Testi

11/08/2018 in Attualità
Parole chiave: -
Di Redazione

Tor­na a Sirmione uno degli appun­ta­men­ti più atte­si del­la sta­gione pro­mosso e sostenu­to dall’Amministrazione Comu­nale, il Fes­ti­val Maria Callas, giun­to quest’anno alla sua diciottes­i­ma edi­zione. Nove i con­cer­ti pro­posti, tra cui due opere liriche real­iz­zate in for­ma semi­sceni­ca per la regia del pro­fes­sor Michele Nocera: Il Trova­tore di e La Cener­en­to­la di Gioacchi­no Rossi­ni (quest’ultima in occa­sione del 150° anno dal­la morte del com­pos­i­tore pesarese).

Si rin­no­va la magia di un fes­ti­val che carat­ter­iz­za il ric­co cal­en­dario delle man­i­fes­tazioni di Sirmione e rag­giunge quest’anno la mag­giore età, 18 anni di suc­ces­si inin­ter­rot­ti con gran­dis­si­mi artisti ed un cres­cente suc­ces­so di pub­bli­co” com­men­ta l’asses­sore alla cul­tura Mau­ro Car­roz­za.

L’inaugurazione del­la Sta­gione prevede un grande con­cer­to sin­fon­i­co all’insegna del­la musi­ca del genio di Bonn” rac­con­tano il diret­tore artis­ti­co del­la rasseg­na Ste­fano Maf­fiz­zoni insieme al pro­fes­sor Nocera. “Apre il Trip­lo Con­cer­to per vio­li­no, vio­lon­cel­lo, pianoforte e orches­tra. Il filo rosso del Fes­ti­val è nat­u­ral­mente il can­to, dal baroc­co sino al melo­dram­ma roman­ti­co ital­iano e tedesco. Svari­ate e carat­ter­is­tiche le pro­poste liriche: dal baroc­co di Han­del e Cac­ci­ni al buf­fo di Donizetti, dal­la grande tradizione lir­i­ca ital­iana otto­cen­tesca all’americano Leonard Bern­stein, in occa­sione del cen­te­nario dal­la nasci­ta” pros­egue Maf­fiz­zoni.

Spic­ca nel cal­en­dario 2018 lo spet­ta­co­lo pro­gram­ma­to in data 3 set­tem­bre, al Castel­loScaligero di Sirmione, prodot­to in pri­ma mon­di­ale per il Fes­ti­val: “Maria Callas e Pier­pao­lo Pasoli­ni, Let­tere di un amore impos­si­bile”, con la parte­ci­pazione del cele­bre attore che riper­cor­rerà i più inten­si ricor­di delle vite dei divi del sec­o­lo scor­so, accom­pa­g­na­to dal­la più bel­la musi­ca lir­i­ca che ha con­sacra­to nel mon­do la “Divina”Maria Callas.

 

Parole chiave: -