Mostra nella «Sala dei Provveditori» del municipio

Il sole di Raffaella Nitto illumina la scena di Salò

01/08/2001 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
m.to.

Pros­egue a Salò, a cura dell’assessorato alla Cul­tura, nel­la Sala dei Provved­i­tori del Comune, la mostra di opere di Raf­fael­la Nit­to, affer­ma­ta pit­trice garde­sana (vive e lavo­ra a Moni­ga) che van­ta al suo atti­vo, pur essendo gio­vane, numerose rasseg­ne in Italia e all’es­tero. Una sua per­son­ale sarà allesti­ta negli Sta­ti Uni­ti nel prossi­mo inver­no. La mostra di Salò rac­coglie una selezione di dip­in­ti in cui pro­tag­o­nisti sono il sole, la luce, i col­ori del pae­sag­gio. Le opere esposte sono ispi­rate dal sole del , vis­to in diver­si momen­ti: la luce del­i­ca­ta e chiara del­l’al­ba, il sole acce­cante del­l’es­tate, i rag­gi che fil­tra­no fra le nubi, la pal­la di fuo­co del tra­mon­to. Raf­fael­la Nit­to, nata a Bres­cia, è lau­re­a­ta in Econo­mia e Com­mer­cio all’ cit­tad­i­na. Ha inizia­to a dipin­gere nel 1990. La sua pri­ma per­son­ale è di appe­na sei anni fa (Tor­ret­ta civi­ca, Sar­ni­co). Da allo­ra ha con­tin­u­a­to ad esporre in Italia e all’es­tero. Ha vin­to pre­mi e ottenu­to riconosci­men­ti. Nel ’96 ha pub­bli­ca­to il rac­con­to «Il fuo­co». La mostra salo­di­ana resterà aper­ta fino al 12 agos­to con il seguente orario (ingres­so libero): da mart­edì a domeni­ca dalle 20.30 alle 22.30, saba­to e domeni­ca dalle 10 alle 12, dalle 16 alle 19 e dalle 20.30 alle 22.30.

Parole chiave: