“Tutto si può” il musical di Cole Porter di scena a Lazise

17/10/2017 in Attualità
A Lazise
Parole chiave:
Iscriviti al nostro canale
Di Luigi Del Pozzo

“Tutto si può” il musical liberamente ispirato allo spettacolo di repertorio Anything Goes, opera del grande compositore Cole Porter. In scena mercoledì 18 ottobre alle 20,30 alla Dogana Veneta per la regia dell’attore veronese Enzo Forleo direttore della scuola lacisiense Controscena. L’ingresso è libero è la rappresentazione  musicale è sostenuta dalla Libera Associazioni Esercenti Lazise che da anni ha creduto nell’arte e passione di Enzo Forleo accompagnando Controscena con il sostegno e con la passione.

Lo spettacolo è andato in scena ripetutamente a Broadway e nel West End con numerosi produzioni fin dagli anni 30.

Il cast di Controscena rappresenta sulle tavole del palcoscenico una storia scoppiettante e scintillante ricca di colpi di scena e gags divertenti.

E’ ambientata nel 1934 nel mezzo dell’oceano Atlantico con musiche di Cole Porter e cantate dal vivo, con il ballo del paso doble, del tip tap e con il canto dei gospel. Narra di un travolgente viaggio da New York a Londra a bordo di un transatlantico dove succede di tutto e di più. Non a caso il titolo . Tutto si può.

Le coreografie portano il sigillo della nota ballerina e coreografa veronese Rita Pavanello , mentre le scenografie sono di Emiliano Viscardi.

“E’ un momento bellissimo che dedico agli amici di Lazise con i miei allievi – spiega Enzo Forleo – dove si cimentano dopo diversi mesi di studio e di preparazione. Racchiude infatti  tante ore di fatica che scoppiano in uno spettacolo spumeggiante e divertente.”

Controscena ha vinto recentemente il premio della critica all’ultimo concorso nazionale Musical Day 2016 con lo spettacolo The Addams Family con Forleo regista e performer nello spettacolo.

 

Parole chiave:

Commenti

commenti