Terminata la seconda edizione del progetto “Green Park”

15/09/2022 in Attualità
Di Redazione

Si è con­clu­so il prog­et­to “Green Park 2022” con la Fes­ta del­la Lona­to Sporti­va, un momen­to di fes­ta e di ritro­vo per bam­bi­ni, ragazzi e famiglie, pro­mosso dal­la Polisporti­va in col­lab­o­razione con il Comune di Lona­to del Gar­da e patro­ci­na­to da Regione Lombardia.

Il prog­et­to Green Park, pen­sato e strut­tura­to per la pro­mozione dell’attività sporti­va “per tut­ti” come momen­to di aggregazione e di cresci­ta per il ter­ri­to­rio, ha vis­to la parte­ci­pazione di numerose Asso­ci­azioni Sportive lonate­si che, coor­di­nate dal­la Polisporti­va, han­no con­tribuito a costru­ire un fit­to cal­en­dario di attiv­ità sportive, dan­do la pos­si­bil­ità a tut­ta la cit­tad­i­nan­za di met­ter­si alla pro­va in diverse discipline.

Grande suc­ces­so per ques­ta sec­on­da edi­zione: 185 tesserati, attiv­ità di bike e cam­mi­no, bal­li lati­no amer­i­cani, atlet­i­ca, pilates, yoga, fit­ball, park­our, acro­bat­i­ca, SAP, gin­nas­ti­ca pos­tu­rale, tornei di vol­ley, cal­cio, ten­nis, boc­ce. Un’estate piena di attiv­ità per tut­ti, da gio­vani, bam­bi­ni e anziani.

La Fes­ta del­la Lona­to Sporti­va ha chiu­so egre­gia­mente ques­ta sta­gione esti­va, ricor­dan­do e sot­to­lin­e­an­do l’importanza del con­nu­bio sport-salute-benessere, così come era sta­to antic­i­pa­to durante l’inaugurazione svoltasi lo scor­so mag­gio. Pre­sen­ti con il pro­prio gaze­bo le varie Asso­ci­azioni che han­no ader­i­to al prog­et­to e che si sono mese a dis­po­sizione dei ragazzi e delle famiglie con tutte le infor­mazioni cir­ca l’attività sporti­va pro­pos­ta ed even­tu­ali indi­cazioni sulle modal­ità di iscrizione.

Il team di Radio Bruno ha intrat­tenu­to i pre­sen­ti per tut­ta la dura­ta dell’evento, con musi­ca e pre­sen­tan­do i grup­pi sportivi e gli atleti che si sono esi­biti, dan­do una dimostrazione più conc­re­ta delle varie dis­ci­pline sportive offerte dalle Asso­ci­azioni del territorio.

Ospite spe­ciale Manuel Battaglia (det­to “Roc­cia”), già cam­pi­one ital­iano di brac­cio di fer­ro e vinci­tore in ben due cat­e­gorie del­la com­pe­tizione inter­nazionale che si è svol­ta a Pristi­na, che ha sfida­to a brac­cio di fer­ro tut­ti col­oro che volessero provare a bat­tere il brac­cio più forte d’Italia e a cui l’Amministrazione ha volu­to riconoscere i suc­ces­si con­quis­ta­ti attra­ver­so la con­seg­na di un attes­ta­to di benemerenza.

Al ter­mine delle esi­bizioni, l’Amministrazione Comu­nale e la Polisporti­va han­no pre­mi­a­to i vinci­tori dei diver­si tornei che si sono svolti durante l’estate e di alcu­ni degli atleti che si sono par­ti­co­lar­mente dis­tin­ti nelle loro dis­ci­pline, attra­ver­so la con­seg­na di coppe, attes­ta­ti e buoni offer­ti dagli spon­sor. A tal propos­i­to, un grande ringrazi­a­men­to da parte del Sin­da­co, dell’Amministrazione Comu­nale e del­la Polisporti­va a Pizze­ria Sil­vano, Decathlon, Vic­tor Frut­ta e Ver­du­ra e Pizze­ria Linus.

Il Sin­da­co, Rober­to Tar­dani, ha ringrazi­a­to tut­ti i pre­sen­ti e le Asso­ci­azioni per aver ader­i­to al prog­et­to, la Polisporti­va per il grande con­trib­u­to e per tut­to il lavoro svolto per coor­dinare e pro­porre alla cit­tad­i­nan­za un’offerta sporti­va di qual­ità. Un grande ringrazi­a­men­to anche al cam­pi­one, Manuel Battaglia, per la sua disponi­bil­ità e per la sua pre­sen­za, ricor­dan­do anche il lonatese Alessan­dro Bori che non ha potu­to essere pre­sente per l’occasione.

Riv­ol­gen­dosi poi a tut­ti i ragazzi e atleti che sono sta­ti pre­miati, ha riv­olto loro le con­grat­u­lazioni per esser­si dis­tin­ti e i migliori auguri per il rag­giung­i­men­to di tut­ti gli obi­et­tivi e un futuro di gran­di successi.

L’appuntamento è per l’anno prossi­mo, per l’edizione 2023 di questo prog­et­to per un’altra estate di diver­ti­men­to, sport e avventura.

 

Commenti

commenti