Il più combattuto campionato invernale del lago di Garda con il coinvolgimento di ben 4 club velici

ULTIMO ATTO PER LA WINTER CUP GARDESANA

08/02/2006 in Sport
Di Luca Delpozzo

Domeni­ca ulti­mo atto per la “Win­ter Cup”, il Cam­pi­ona­to inver­nale del Gar­da pro­mosso con un vero tour dai cir­coli veli­ci di Portese, Toscolano-Mader­no, Salò e Gargnano. L’ul­ti­ma tap­pa si cor­rerà il 12 feb­braio al largo di Gargnano-Bogli­a­co, riva lom­bar­da del lago. L’ap­pun­ta­men­to è per le ore 10 al Mari­na di Bogli­a­co 2000. Il grup­po più numeroso si è con­fer­ma­to quel­lo del monotipo “Pro­tag­o­nist 7.50” dove la clas­si­fi­ca provvi­so­ria è gui­da­ta da “Adaa­da” del­l’ar­ma­tore Marzio Parim­be­li e del tim­o­niere Pietro Bem­bo. I poten­ziali avver­sari per il pres­ti­gioso tito­lo garde­sano d’In­ver­no sono il gio­vane Leo Larcher, Andrea Barza­ghi ed Edo Mataroz­zo. Un’al­tra agguer­ri­ta battaglia è annun­ci­a­ta nel­la classe Fun che sta viven­do un vero revival. I con­tenden­ti sono i fratel­li Azzi, Gio­van­ni Panz­era e Alcide Morani. Stes­so dis­cor­so per il dove gui­da la clas­si­fi­ca la care­na del­l’ar­ma­tore Cesare Onofri. Nel­l’As­so 99 ha già vin­to “Fae­co” di Pao­lo Masser­dot­ti come nei Sur­prise “Tes­ta Rossa” di Aglair­di-Romag­no­li e nei Crociera C con il “Graf­fio-Vita­sol”, il Pro­teus 90 fir­ma­to da Umbero Fel­ci, con­dot­to dal gio­vane skip­per Simone Don­del­li. Per il , club pre­sente in Cop­pa Amer­i­ca con “+39”, è la pri­ma rega­ta del 2006.