La rassegna da domani fino a domenica

Va in vetrina il Novello della riviera del Garda

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Elena Cerqui

Per il quar­to anno con­sec­u­ti­vo sarà di sce­na a Polpe­nazze da domani a lunedì la «Vet­ri­na del del Gar­da bres­ciano», rasseg­na orga­niz­za­ta dal Comi­ta­to Fiera pre­siedu­to da Giuseppe Tur­ri­na, dall’Amministrazione comu­nale di Polpe­nazze e dall’Unione sporti­va del Comune garde­sano che come nelle scorse edi­zioni met­terà a dis­po­sizione le strut­ture del cen­tro sporti­vo per l’evento. Pren­der­an­no parte quindi­ci aziende vini­cole pro­dut­tri­ci di Nov­el­lo prove­ni­en­ti uni­ca­mente dal­la riv­iera bres­ciana del Gar­da, ognuna con uno spazio espos­i­ti­vo all’interno del padiglione del cen­tro sporti­vo. Si trat­ta delle aziende Nov­el­li di Portese, Berar­di Ange­lo di Maz­zano, Avanzi di Maner­ba, Marsadri di Raf­fa, Il Roc­co­lo di Bertazzi a Polpe­nazze, Bottarel­li di Polpe­nazze, Pasi­ni Pro­dut­tori di Pueg­na­go, La Torre di Pasi­ni a Cal­vagese, Averol­di di Bedi­z­zole, Sco­lari di Raf­fa, Redael­li de Zinis di Cal­vagese, Fran­zosi di Pueg­na­go, Civielle di Moni­ga, Zaglio di Polpe­nazze, Masseri­no di Pueg­na­go. La rasseg­na che sarà aper­ta esclu­si­va­mente la sera, e domeni­ca anche a pran­zo, vedrà l’abbinamento del nov­el­lo ai piat­ti tipi­ci bres­ciani, pro­posti dal ris­torante del Cen­tro sporti­vo attrez­za­to con posti a sedere e riscalda­to. Inoltre, novità di ques­ta edi­zione, sarà pre­sente una «Corte degli assag­gi» sul­la fal­sari­ga di quel­la del­la fiera, in cui il vis­i­ta­tore potrà assag­gia­re una gam­ma di sei vini del­la can­ti­na prescelta e esprimere un voto. L’inaugurazione, alla pre­sen­za delle autorità, è pre­vista alle 11.30 di domeni­ca. Nel­la mat­ti­na­ta è anche pre­vista la tradizionale cer­i­mo­nia del ringrazi­a­men­to con la sfi­la­ta e la benedi­zione dei trat­tori degli agri­coltori del­la zona, in col­lab­o­razione con la , nel­la quale non mancherà la pre­sen­za del grup­po folk locale la Cara­ta in cos­tume. A seguire è pre­vista anche la con­seg­na di una tar­ga di riconoscen­za ai volon­tari del­la fiera del vino che han­no presta­to il loro prezioso servizio dal 1994 ad oggi.

Parole chiave: -