giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCulturaArteAirshow del Garda 2023: non solo Frecce Tricololi

Airshow del Garda 2023: non solo Frecce Tricololi

Questa mattina, il cielo sopra il Lago di Garda è stato testimone di uno spettacolo mozzafiato. L’Airshow del Garda 2023 si è svolto alla presenza delle massime autorità militari e ha riscosso un successo straordinario. Migliaia di spettatori hanno alzato gli occhi al cielo, ammirando le acrobazie aeree e le performance mozzafiato.

L’apertura dell’evento ha visto l’HH139A Elicottero AM sorvolare il cielo con il tricolore italiano, simbolo di orgoglio e unità. Seguito da vicino dal Wingwalker BIPLANO STEARMANN, con Emiliano Del Buono ai comandi e Danielle impegnata in evoluzioni sulle ali, che hanno offerto una performance davvero emozionante.

Ma l’emozione non si è fermata qui. Abbiamo visto il CAP 10, guidato dal pilota Paolo Pocobelli, e il PITTS SPECIAL, con Francesco Fullin al timone, danzare nel cielo in una serie di manovre spettacolari. E come dimenticare l’AEREO ANFIBIO SAVAGE, con Fabio Guerra, e il CAP 231, con Andrea Pesenato, che hanno dimostrato la loro maestria aerea?

Il momento clou dell’evento è stato senza dubbio il sorvolo dei F35 e TORNADO 6° STORMO GHEDI, seguiti dalle FRECCE TRICOLORI, che con i loro 10 MB 339 PAN hanno illuminato il cielo con i loro fumi colorati.

Anche quest’anno l’Airshow del Garda 2023 non è stato solo un evento, ma una vera e propria celebrazione dell’arte aerea. Un ringraziamento speciale va alle autorità militari presenti e a tutti coloro che hanno reso possibile questo magnifico spettacolo, celebrando soprattutto i 100 anni dell’Aeronautica Militare.

Poche parole e tante immagini. (seguirà video)

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video