lunedì, Luglio 22, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiGli scout a caccia di scout
Il gruppo Desenzano 1, con sede a Rivoltella, raccoglie adesioni Dal branco al clan, un’occasione per crescere

Gli scout a caccia di scout

Il gruppo Scout Desenzano 1, la cui sede è all’oratorio di San Michele di Rivoltella, che conta settanta tra ragazzi e ragazze e fa parte dell’Agesci (l’Associazione guide e scout cattolici italiani), invita i ragazzi e ragazze tra gli 8 e 21 anni ad aderire alla loro associazione, che in Italia raccoglie oggi circa 180 mila aderenti, suddivisi in oltre 2000 gruppi. Il gruppo Scout Desenzano 1 è nato nel lontano 1945 e da allora, spiega il capogruppo Damiano Scalvini, li distingue il fazzolettone giallo e blu che è stato indossato da molte centinaia di ragazzi di Desenzano e delle zone limitrofe. Gli scout si dividono in tre distinti gruppi denominati branco, reparto, clan. Il branco accoglie bambini e bambine tra gli 8 a gli 11 anni. L’attività è basata sul gioco in ambiente fantastico, come la jungla. Qui si cominciano a vivere i valori che caratterizzano la proposta scout, attraverso la legge del branco, nello spirito di «famiglia felice». Il reparto accoglie ragazzi e ragazze tra i 12 e i 16 anni. L’avventura scout è vissuta nella squadriglia, unità fondamentale del reparto, composta da 6-8 persone, che progettano e realizzano autonomamente le proprie imprese. Tre o quattro squadriglie, insieme ai capi responsabili, formano il reparto. La vita all’aria aperta e le tecniche per realizzare nella natura uscite in ogni situazione, sono le attività caratteristiche. Il clan composto da giovani tra i 16 e i 21 anni, che vivono lo scoutismo come cammino personale di ricerca, di confronto, di impegno con l’appoggio della comunità del clan. L’esperienza più completa è il «servizio», impegno personale di collaborazione volontaria e gratuita in situazione e organizzazioni molto diverse. Nato per iniziativa di Baden Powell, lo scoutismo da 1920 vive un momento fondamentale, ogni quattro anni, con il Jamburee, in cui tutti gli scout del mondo si danno appuntamento. «Tra dicembre scorso e gennaio di quest’anno il Jamburee si è svolto in Thailandia. Sono partiti dall’Italia – dice Scalvini – 600 ragazzi e ragazze, tra cui lo studente Paolo Guarnerio, 17enne di Padenghe, che appartiene al nostro reparto». Vivere l’avventura dello scoutismo: questo l’appello degli scout di Desenzano 1. Per informazioni: Damiano Scalvini, 333 8506030, Giorgio Nichele 339 4601900, Paolo Locco tel. 030 9119374. Internet: www.agescibs.org/gruppi/desenzano1. E.mail: desenzano1@agescibs.org.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video