domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàIl New Basket accontenta i suoi fans
L’intervento, in collaborazione col Broletto, annunciato dall’assessore Silvestri. E la società potrà «tornare a casa». Una tribuna prefabbricata per 150 persone verrà allestita nella palestra del «Battisti»

Il New Basket accontenta i suoi fans

Una tribuna prefabbricata lunga 24 metri e profonda 2 e 40, capace di ospitare 150 spettatori, consentirà agli «emigranti» della New Basket Salò, neopromossi dalla D alla C2, di tornare a casa. Lo ha annunciato Aldo Silvestri, assessore comunale allo Sport. L’opera verrà realizzata all’interno della palestra dell’Istituto tecnico Battisti, che accoglie ragionieri, programmatori, turistico, geometri, corso Erica e serale Sirio. «Si prospettano interessanti novità per gli studenti della scuola e per le società sportive che da tempo si allenano nella nuova palestra dislocata sopra l’auditorium Paolo Ceccato, attualmente utilizzato da buona parte dagli uffici municipali, sfollati a seguito del terremoto del 24 novembre 2004 – dichiara Silvestri -. Avevo proposto di dotare la palestra di tribune idonee per il pubblico, allo scopo di permettere lo svolgimento di gare di vari campionati. Grazie all’interessamento del vice presidente della Provincia di Brescia, Massimo Gelmini, dell’assessore Peli e, soprattutto, di Francesco Mazzoli, responsabile della Pubblica istruzione, Palazzo Broletto contribuirà alla spesa nella misura del 50 per cento». L’appalto relativo alla fornitura è stato aggiudicato nei giorni scorsi. Prevede la posa in opera di una tribuna prefabbricata in acciaio zincato a caldo, lunga circa 24 metri e profonda 240 centimetri, con due scale di smistamento, sponde laterali di protezione, parapetti posteriori, sedili in polipropilene stampato, piani di calpestio in acciaio antisdrucciolo. I posti a sedere saranno 150, più che sufficienti se riferiti al numero di spettatori medio per le partite che si svolgeranno. La tribuna verrà montata senza necessità di opere edili. L’operazione consentirà anche di ricevere l’agibilità per tenere spettacoli pubblici. Il traguardo raggiunto è particolarmente importante per la New Basket Salò, recentemente approdata in serie C, costretta fino alla scorsa stagione a disputare le partite nella struttura di Calvagese. Grazie all’intervento in corso, la compagine di Davide Apollonio potrà «tornare a casa». La società, che ha un proprio sito internet e diffonde una pubblicazione mensile, è diventata una realtà importante. Oltre che a Salò e Calvagese, opera infatti a Gardone Riviera, Prevalle, Toscolano Maderno e Vobarno. Schiera due compagini seniores (la seconda partecipa al torneo di Promozione). Altre quattro partecipano ai campionati giovanili provinciali. Quattro i centri di minibasket. Raggruppa più di 200 giovani atleti; 600 i soci, 20 gli allenatori e istruttori, 50 i dirigenti accompagnatori, 8 gli impianti utilizzati. «Sono certo che questa operazione – conclude l’assessore Silvestri – contribuirà alla crescita sportiva e agonistica, sia per quanto riguarda gli studenti che le società. L’investimento complessivo, di circa 30mila euro da spartire con la Provincia di Brescia, è ampiamente giustificato. Lo definirei addirittura «doveroso» nei confronti di una realtà ricca di associazioni come mai in passato». Adesso l’attenzione si sposta sul campo sportivo di calcio, che verrà dotato in tempi brevi dell’impianto di illuminazione.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video