mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiRegolare i livelli del Garda
Un convegno sabato 9 al Villino Campi

Regolare i livelli del Garda

Nell’autunno del 2000 le cantine d’un considerevole numero di abitazioni nelle parti più basse del territorio comunale, fra Grez e san Giorgio, vennero invase da metri di acqua: il livello del lago era talmente cresciuto che la falda non riusciva più a scaricare. D’altro canto, da quando è stata costruita la diga a Peschiera e l’affluente Sarca è stato regolamentato ad usi idroelettrici ribaltandone le portate naturali, anche i livelli del Garda dipendono da un complicato utilizzo di rubinetti che, a seconda di quanto e quando sono aperti o chiusi, ne provocano un’oscillazione vistosa. Il problema della regolamentazione dei livelli è vecchio e richiede continui aggiustamenti. Sabato prossimo, 9 marzo, al Villino Campi Pierluigi Ceresa, Enio Meneghelli, Celestino dall’Oglio, Vincenzo Ceschini ed Ivano Confortini affronteranno un confronto sul tema, da diversi punti di vista: le esigenze del turismo e dell’agricoltura del mantovano, della produzione di energia elettrica, della fauna ittica, dell’ambiente in senso lato. Saranno presenti il presidente della comunità del Garda Mongiello e l’assessore Iva Berasi.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video