Domenica 20 luglio si terrà il 5º Mountain Bike Triathlon Riva

Ai Sabbioni una gara per uomini di «ferro»

06/07/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
gl.m.

È l’ap­pun­ta­men­to che gli Iron­man altog­a­rde­sani atten­dono con impazien­za per tut­to l’an­no. Domeni­ca 20 luglio, a Riva, si ter­rà la quin­ta edi­zione del “Moun­tain Bike ”, appun­ta­men­to ago­nis­ti­co allesti­to dal Gar­da Trenti­no Triathlon nelle acque del lago, sui pendii del Brione e tra le vie del cen­tro stori­co rivano. La gara è di quelle mas­sacran­ti, ris­er­vate agli uomi­ni di fer­ro capaci di scirop­par­si a nuo­to un trat­to di Gar­da di 750 metri, quin­di in bici 13 chilometri sui salis­cen­di del Brione ed infine, a pie­di, 5 chilometri tra il por­to S.Nicolò e piaz­za 3 Novem­bre e ritorno. La com­pe­tizione è inseri­ta nel cal­en­dario fed­erale del cir­cuito Rank Cop­pa Italia sprint e si dif­feren­zia dai “soli­ti” triathlon per la sec­on­da frazione in bici­clet­ta, dove anziché usare una due ruote da cor­sa si uti­liz­za la moun­tain bike. Con il pas­sare degli anni il segui­to di ques­ta gara è aumen­ta­to a dis­misura tan­t’è che può con­sid­er­ar­si uno degli appun­ta­men­ti clou a liv­el­lo nazionale e non solo. Per quest’an­no è pre­vista la parte­ci­pazione di qua­si 300 atleti tra i quali spic­cano alcu­ni big del­la specialità.La parten­za è pre­vista per le 11.30 dal­la spi­ag­gia dei Sab­bioni, men­tre l’area cam­bio sarà allesti­ta nei pres­si del por­to dove ver­rà anche orga­niz­za­ta la zona di arri­vo. Alla fine delle pre­mi­azioni si ter­rà anche il «pas­ta ed anguria party».

Parole chiave: