Al via da Lazise la 50a edizione del Palio delle Bisse “Bandiera del Lago 2017”

09/06/2017 in Bisse
Di Redazione

Mez­zo sec­o­lo a forza di brac­cia. Tut­to è pron­to per la 50esima edi­zione del­la «», la stor­i­ca man­i­fes­tazione che si dis­pu­ta nei vari pae­si del­la Riv­iera con le bisse, tipiche imbar­cazioni a fon­do piat­to di derivazione vene­ta sim­bo­lo del Bena­co remiero.

Le dieci gare in cal­en­dario si dis­put­er­an­no sem­pre in not­tur­na nel­la gior­na­ta di saba­to. L’inizio del Palio è sul­la spon­da vene­ta il 10 giug­no a Lazise. Sette giorni dopo, il 17 giug­no si dis­put­erà a Sirmione la pri­ma delle tre ser­ate pre­viste sul­la spon­da lom­bar­da del lago, men­tre il 24 si gareg­gerà nel­la vic­i­na Peschiera. Il 1 luglio tap­pa a Bar­dolino nel veronese, l’8 a Gar­da e il 15 a Gargnano in ter­ra bres­ciana. Saba­to 22 e 29 luglio, altre due frazioni bres­ciane rispet­ti­va­mente a Desen­zano e Gar­done Riv­iera. Penul­ti­mo atto a Cas­sone di Mal­ce­sine il 5 agos­to men­tre il gran finale, pre­vis­to saba­to 12 e domeni­ca 13, andrà in sce­na a Tor­ri del Bena­co. Due giorni e non uno come nelle ser­ate prece­den­ti: nel pri­mo si dis­put­erà l’epilogo finale del cam­pi­ona­to deci­si­vo per l’asseg­nazione del tro­feo del­la Bandiera del lago, men­tre il giorno suc­ces­si­vo sarà ded­i­ca­to alle cel­e­brazioni delle nozze d’oro col remo.

Il pro­gram­ma delle regate segue come da tradizione il copi­one ampia­mente col­lauda­to nelle prece­den­ti edi­zioni: alle 18.30 è pre­vis­to  l’arrivo delle imbar­cazioni e degli equipag­gi nel­la sede di tap­pa. Dopo il con­siglio di rega­ta si svolge la folk­loris­ti­ca sfi­la­ta a ter­ra con la parte­ci­pazione di equipag­gi, pres­i­den­ti accom­pa­g­nati da sbandier­a­tori e musi­ci di Zeve­to (Chiari). Di segui­to barche in acqua e nuo­va sfi­la­ta di salu­to al pub­bli­co.  A seguire si dis­putano le bat­terie per con­quistare sul cam­po di rega­ta i pun­ti che, som­mati alla fine delle prove sta­gion­ali, asseg­n­er­an­no in cam­po maschile il tito­lo di vinci­tore del­la “Bandiera del lago” e in quel­lo fem­minile, il tito­lo di vinci­tore del­la “Cop­pa del Gar­da”.

In liz­za per la «Bandiera del Lago» 18 equipag­gi maschili. Cinque prove­ni­en­ti dal lago d’Iseo: Clu­san­i­na, Car­mag­no­la e Sebi­na da Clu­sane, cui si aggiun­gono Mon­ti­so­la e Parati­co. La spon­da bres­ciana è rap­p­re­sen­ta­ta da sei equipag­gi: quel­lo di Gri­fone, imbar­cazione di Sirmione, S. Angela Meri­ci di Desen­zano, Gar­done Riv­iera con i due equipag­gi di Ariel e Gar­donese, Benacum di Toscolano che rien­tra nel cir­cuito dopo qualche anno di assen­za, e l’immancabile Vil­lanel­la di Gargnano. Per la spon­da veronese tro­vi­amo sette equipag­gi ai nas­tri di parten­za: tre imbar­cazioni di Gar­da, Aries, Palo­ma e Gar­da, Bet­ty di Cas­sone, due prove­ni­en­ti da Peschiera del Gar­da, Aril­i­ca e Peschiera e l’imbarcazione di Tor­ri del Bena­co, la Beren­gario.

Per il cam­pi­ona­to fem­minile del­la «Cop­pa del Lago» sono iscrit­ti gli equipag­gi Preon­da di Bar­dolino, Tor­ri­cel­la di Cas­sone, Sirenet­ta di Gar­done Riv­iera e Ichtya di Peschiera del Gar­da.

La scor­sa edi­zione fu con­trasseg­na­ta dal dominio di Car­mag­no­la di Clu­sane di Iseo, capace di vin­cere tutte le gare meno una, quel­la di Lazise vin­ta da Gri­fone di Sirmione.
Tra le donne, l’equipaggio Aril­i­ca di Peschiera fece invece “filot­to” con­qui­s­tan­do cinque vit­to­rie con­sec­u­tive su altret­tante gare, aggiu­di­can­dosi con autorev­olez­za la “Cop­pa del Gar­da”.

Tra i voga­tori, il 68enne Alber­to Malfer con le sue 14 vit­to­rie com­p­lessive, è l’indiscusso “Re del remo”, segui­to dal fratel­lo Ettore con 12. Chi­ude il podio Giuseppe Mon­ese con 10.

Nell’albo d’oro di soci­età, Gar­da gui­da con 13 “bandiere”, Tor­ri del Bena­co è sec­on­da con 11, Clu­sane d’Iseo con 9. Dis­tanzi­a­ta a 5 c’è Peschiera del Gar­da, seguono poi Gar­done Riv­iera con 4, Gargnano con 3 Bar­dolino con 2, Lazise e S. Vig­ilio con 1.

 

PROGRAMMA DELLA PRIMA REGATA 

ore 17:30 Arri­vo imbar­cazioni

ore 18:30 Con­siglio di rega­ta alla sala con­sil­iare del Munici­pio

​ore 19:30 Parten­za sfi­la­ta a ter­ra

ore 21:00 Sfi­la­ta in acqua davan­ti a lun­go­la­go Mar­coni

ore 21:15 Benedi­zione degli equipag­gi dal pon­tile del­la parten­za

ore 21:30 Inizio gare e a seguire le pre­mi­azioni.

ore 23:00 fuochi arti­fi­ciali