Il centro si accende: musica e tante idee aspettando Natale

Al via le iniziative

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Padenghe sul Garda

Dicem­bre regalerà molte occa­sioni di fes­ta agli abi­tan­ti di Padenghe. Le cel­e­brazioni inizier­an­no domani sera con il «Con­cer­to di » orga­niz­za­to alle ore 20.30 nel­la Chiesa par­roc­chiale di San­ta Maria. L’ap­pun­ta­men­to, orga­niz­za­to dal­l’asses­so­ra­to alla Cul­tura con il patrocinio del Comune, porterà ad esi­bir­si la «Mil­len­ni­um Orches­tra», diret­ta da Giuseppe Fer­rante e da Alfre­do Scalari, e la Corale Moreni­ca, diret­ta da Ara­bel­la Cortese, in uno spet­ta­co­lo che, per la scelta dei brani e per la fama con­sol­i­da­ta di entrambe le orchestre, promette di essere emozio­nante. Il 22 dicem­bre la Chiesa par­roc­chiale di Padenghe ospiterà un altro con­cer­to: a par­tire dalle 20.30 il sopra­no Lau­ra Cresci­ni e il «Quar­tet­to Elios» intrat­ter­ran­no il pub­bli­co pro­po­nen­do brani musi­cali trat­ti dal­la tradizione natal­izia. In occa­sione del­la vig­ilia di Natale, dopo la mes­sa, la sezione degli pre­par­erà cioc­co­la­ta cal­da e vin brulè e dis­tribuirà fette di pan­doro e panet­tone nel­la cen­trale piaz­za Cadu­ti. Domeni­ca 29 la Pro loco invi­ta tut­ti al con­cer­to del «Sing the Glo­ry». Il grup­po di orig­ine trenti­na, che con­ta 21 ele­men­ti, si esi­birà alle ore 21 nel­la Chiesa par­roc­chiale in un sug­ges­ti­vo spet­ta­co­lo di luci e di can­ti gospel e spir­i­tu­als dal rit­mo vibrante e coin­vol­gente. La ser­a­ta di San Sil­ve­stro, come da tre anni a ques­ta parte, sarà orga­niz­za­ta nel­la palestra comu­nale di via Tali­na. Dalle 22 alle 2 di notte, la fes­ta del veg­lione sarà accom­pa­g­na­ta da una orches­tra e da un disc jock­ey che pro­por­ran­no musi­ca per tut­ti i gusti — dagli anni ’60 agli ulti­mi suc­ces­si inter­nazion­ali pas­san­do per il lis­cio e la musi­ca lati­noamer­i­cana -, e da un grup­po di ani­ma­tori che offriran­no sim­pati­ci giochi in atte­sa che arrivi il nuo­vo anno. Inoltre, quest’an­no, accan­to alla con­sue­ta illu­mi­nazione col­lo­ca­ta nelle vie del cen­tro stori­co e la stel­la cometa allesti­ta all’in­gres­so del paese, ci saran­no gli alberi di Natale real­iz­za­ti dagli arti­giani e dagli alun­ni delle scuole di Padenghe che, creati per l’inizia­ti­va «Il Natale dei Mestieri» pro­mossa da «Le Attiv­ità di Padenghe», rester­an­no esposti fino al 6 di gennaio.

Parole chiave: