La parrocchia S.Maria della Neve

Alla riscopertadei siti cristiani

12/03/2008 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
M.TO

Un mar­zo fit­to di impeg­ni per la par­roc­chia di S. Maria del­la Neve, nel cen­tro di Sirmione, ret­ta da mons. Eveli­no Dal Bon. Ieri pomerig­gio si è svolto un incon­tro orga­niz­za­to dal pres­i­dente dell’associazione «Il Ponte», Anto­nio Let­tieri, al quale han­no pre­so parte tra gli altri mons. Anto­nio Fap­pani, lo stes­so don Eveli­no ed alcu­ni ammin­is­tra­tori locali: si sono get­tate le basi di un prog­et­to esti­vo per la riscop­er­ta degli antichi siti del cris­tianes­i­mo e delle pievi pre­sen­ti nelle dio­ce­si bres­ciana e veronese del . Ven­erdì 14, alle 20.45, invece, nel palaz­zo dei con­gres­si è in pro­gram­ma la pre­sen­tazione, con fil­mati ed inter­ven­ti, dei lavori fat­ti con il Prog­et­to 3T di ricostruzione del vil­lag­gio di Todomé, nel Togo.Sabato prossi­mo, invece, si ter­rà la tradizionale man­i­fes­tazione di aper­tu­ra del­la sta­gione tur­is­ti­ca. L’appuntamento è alle 16 con la mes­sa can­ta­ta dai tre cori par­roc­chiali, a cui farà segui­to l’inaugurazione dell’esposizione per­ma­nente degli arre­di sac­ri del­la chiesa del cen­tro stori­co. Il rin­fres­co si ter­rà all’hotel Cat­ul­lo. La sera di Pasqua infine avrà luo­go un con­cer­to in chiesa.

Parole chiave: