I tre hotel full booked anche per agosto, apertura del Parco prolungata dalle 10 alle 23 per tutta l’estate

Cresce la richiesta di esperienze tutte da vivere a Gardaland Resort

Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

La tendenza dell’estate 2019 è quella del turismo esperienziale, ovvero esperienze dinamiche e coinvolgenti.  E così la giornata nel Parco Divertimenti di Gardaland prosegue negli hotel del Resort che nel mese di luglio hanno registrato un’occupazione pari al 95%. Ma anche il mese di agosto si prospetta full booked nei tre hotel.

Se è significativa la crescita di prenotazioni da parte del mercato italiano – i Top Visitors sono famiglie di 4 persone provenienti da Roma, Milano, Torino, Napoli e Firenze – sta crescendo sempre più la presenza di turisti stranieri provenienti dall’Europa, ma non solo, tanto che il mercato estero rappresenta attualmente, sul totale delle prenotazioni nei tre hotel, il 50%.

Il turismo estero proviene principalmente dal mercato tedesco (Germania, Austria e Svizzera) ma stanno crescendo gli arrivi dall’Inghilterra – grazie agli 8 voli settimanali provenienti dalle principali città inglesi operati da Jet2holidays, tour operator specializzato in viaggi per famiglie – e da Israele, grazie collegamenti ormai consolidati dall’aeroporto di Tel Aviv a Verona, con voli di linea e charter.

“La tendenza 2019 dei visitatori nei Parchi Divertimento – afferma Aldo Maria Vigevani, CEO Gardaland – è quella di allungare il tempo medio di permanenza, abbinando alla visita anche il soggiorno in hotel. Questo aumenta il livello di soddisfazione della vacanza. Gardaland Resort, con i suoi tre hotel, è diventato ormai una vera e propria destinazione turistica dove soggiornare più giorni per poter vivere a pieno tutte le memorabili esperienze offerte da Gardaland all’interno della meravigliosa cornice del Lago di Garda. Dall’apertura, stiamo registrando picchi altissimi di prenotazioni nei nostri hotel e grandi soddisfazioni anche tra i visitatori del Parco!”.

Il caldo non ferma l’alta affluenza di Visitatori nel Parco, dove – se non è possibile fare previsioni sul flusso di agosto – si conferma che a fine luglio la prevalenza degli Ospiti è stata di turisti italiani – provenienti dalle regioni vicinali ma anche dal Centro e Sud, mentre la percentuale degli stranieri si attesta sul 20%.

L’esperienza tutta da vivere inizia a Gardaland dove, per tutta l’estate e fino al 10 settembre, l’apertura prolungata del Parco – dalle ore 10.00 alle ore 23.00 con Gardaland Night is Magic – renderà l’estate ancora più speciale e permetterà ai Visitatori di continuare a vivere tutte le emozioni del Parco sotto la magia del cielo stellato! In più, per tutto il periodo estivo sarà possibile assistere al nuovo fantastico show serale “La Strega di Fuoco” che animerà le serate di Gardaland Night is Magic.  Fasci di luce, musiche, lingue di fuoco e giochi d’acqua si intrecciano nella suggestiva location di Piazza Ramses, nel cuore del Parco.

Durante tutta la stagione estiva sarà infine possibile continuare a vivere le sorprendenti novità di Year of Magic, interamente dedicate al mondo della magia e che offrono agli Ospiti un’esperienza ancora più elettrizzante.

Tra le novità più apprezzate la nuova attrazione walk-through Foresta Incantata, un percorso interattivo dedicato alle famiglie in un mondo magico tra piante e fiori giganti, alberi imponenti, grandi funghi e creature fantastiche e in cui i bambini hanno un ruolo attivo: la loro missione è infatti quella di trasportare una Pietra Magica lungo tutto il percorso, sfuggendo alla Strega Malvagia e arrivando a posizionare tutte le pietre in un Grande Calderone; soltanto così riusciranno ad aiutare il Mago di Gardaland a spezzare l’incantesimo della Strega Malvagia che minaccia di trasformare la Foresta in pietra.

Per i maghi e le streghe più audaci alla ricerca di una magica esperienza ad alta tensione, Gardaland propone la riapertura dell’adrenalinica Sequoia Magic Loop in una nuova tematizzazione. Questo emozionante rollercoaster raggiunge un’altezza massima di circa 30 metri dal suolo e compie una serie di inversioni a 180° facendo vivere ripetutamente la sensazione di rimanere a testa in giù.

Imperdibile poi “Magic Elements”, uno spettacolare show in scena presso il PalaMagic che propone ricchi effetti speciali di video-mapping, spettacolari giochi di acqua e di fuoco, fuochi pirotecnici teatrali e molte altre sorprese. Una narrazione avvincente e un cast artistico appositamente selezionato, formato da talentuosi performer, creano uno show dal grande impatto visivo ed emozionale, che non manca di stupire il pubblico. Le forze del bene, rappresentate da un giovane Mago, vengono messe a dura prova dalle forze del male e una “battaglia all’ultimo incantesimo” permette di preservare il Regno di Pace e Serenità.

Per la gioia dei piccolissimi Ospiti, l’area interamente tematizzata Peppa Pig Land si arricchisce di due nuovi personaggi: le famiglie possono infatti incontrare dal vivo anche Suzy Pecora e Danny Cane, inseparabili amici di Peppa e George, con cui scattare una divertente foto ricordo. Dopo il successo della scorsa stagione le tre gettonatissime Attrazioni dell’area – L’isola dei Pirati, la Mongolfiera di Peppa Pig e il Trenino di Nonno Pig – continuano ad accogliere i bambini per vivere meravigliose avventure.

Imperdibile infine una visita a Gardaland SEA LIFE Aquarium dove, per la stagione 2019, una nuova spettacolare vasca ospita i magici e fantastici Cavallucci Marini, nati proprio a SEA LIFE nell’ambito dei progetti internazionali di riproduzione (Global Breeding Initiative) e dei programmi di salvaguardia delle specie marine a rischio; Gardaland SEA LIFE, infatti, fa parte di una task force internazionale che monitora continuamente la situazione in tutti i mari del mondo per proteggere e conservare questa delicatissima specie, quindi non acquista né cattura i cavallucci liberi in mare aperto, ma permette che questi nascano e si riproducano all’interno dell’Acquario, aumentandone così anche il numero di esemplari.

Commenti

commenti