Desenzano del Garda in prima linea nel Progetto Mobilità Sostenibile

Parole chiave: -
Di Redazione

Il tema del­la mobil­ità è tra gli obi­et­tivi cen­trali dell’amministrazione, che invi­ta cit­ta­di­ni e ospi­ti di Desen­zano a ricon­sid­er­are le pro­prie scelte e abi­tu­di­ni di sposta­men­to, sceglien­do modal­ità che sono rispet­tose dell’ambiente e com­por­tano risparmio di tem­po e di denaro, per una Desen­zano più sana e vivi­bile.

Anche nel 2016, per il ter­zo anno con­sec­u­ti­vo, Desen­zano ha ader­i­to alla Set­ti­mana del­la mobil­ità sosteni­bile pro­mossa dal­la Com­mis­sione Euro­pea (16–22/9/2016), coin­vol­gen­do tra il 18 e il 23 set­tem­bre i cit­ta­di­ni in alcu­ni even­ti che si con­clud­er­an­no con la quar­ta edi­zione del per­cor­so podis­ti­co “Vivi la cit­tà”. Il tema del­la cam­pagna euro­pea di quest’an­no è sta­to “Mobil­ità intel­li­gente per un’economia forte”.

Le inizia­tive per la Set­ti­mana del­la mobil­ità sosteni­bile sono iniziate domeni­ca 18 set­tem­bre in piaz­za Mat­teot­ti, in col­lab­o­razione con , che ha allesti­to uno stand infor­ma­ti­vo sul­la “green mobil­i­ty”, con due veicoli elet­tri­ci a dis­po­sizione del pub­bli­co per effet­tuare dei test dri­ve.

Per sen­si­bi­liz­zare i cit­ta­di­ni all’utilizzo dei mezzi pub­bli­ci, anche quest’anno l’amministrazione comu­nale in col­lab­o­razione con Bres­cia Trasporti ha pro­pos­to una gior­na­ta di mobil­ità sosteni­bile: “Pro­va il bus e segui la nos­tra via”. Giovedì 22 set­tem­bre, tut­ti han­no potu­to viag­gia­re gra­tuita­mente, da mat­ti­na a sera, sulle tre linee che attra­ver­sano la cit­tà. L’utilizzo del trasporto pub­bli­co con­sente di ridurre l’inquinamento, i costi di car­bu­rante e parcheg­gio, lo stress da posteg­gio, a favore di una migliore vivi­bil­ità del ter­ri­to­rio e con la pos­si­bil­ità di fare due pas­si.

Ven­erdì 23 set­tem­bre, per le vie del cen­tro stori­co, quar­ta edi­zione del per­cor­so podis­ti­co serale non com­pet­i­ti­vo “Vivi la cit­tà” orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con il Grup­po S. Angela-Avis di Desen­zano.

 

Trasporto pubblico urbano

IL trasporto pub­bli­co urbano è arti­co­la­to su tre linee che ser­vono gran parte del ter­ri­to­rio urbano, con corse dalle 6.30 alle 20.30 tut­ti i giorni feri­ali. Nei giorni fes­tivi è atti­va una lin­ea nel­la fas­cia oraria 9.30–17.00.  Sono effet­tuate oltre 38.000 corse annue con più di 272.000 Km per­cor­si. I passeg­geri sono pas­sati da 340mila cir­ca nel 2014 a 360mila nel 2015.

Riguar­do all’aspetto ambi­en­tale, il trasporto pub­bli­co urbano viene ali­men­ta­to esclu­si­va­mente a metano e viene esple­ta­to in for­ma inte­gra­ta con il trasporto sco­las­ti­co.

 

Pedibus

Da 13 anni il Comune di Desen­zano del Gar­da ha atti­va­to il servizio “Ped­ibus” di accom­pa­g­na­men­to a pie­di per tutte le Scuole statali Pri­marie del ter­ri­to­rio. Anche nell’A.S. 2015/2016, 126 bam­bine e bam­bi­ni – accom­pa­g­nati da oper­a­tori e da volon­tari – si recano a scuo­la a pie­di seguen­do 7 linee pre­def­i­nite, riducen­do così in misura impor­tante il traf­fi­co veico­lare nei pres­si delle scuole.

Per una mag­giore sicurez­za, bam­bi­ni e accom­pa­g­na­tori indos­sano il giub­bi­no ad alta vis­i­bil­ità. Il servizio è gra­tu­ito e si svolge quo­tid­i­ana­mente, da set­tem­bre a giug­no, negli oltre 200 giorni di scuo­la, con il sole o con la piog­gia.

 

Carburanti alternativi al petrolio e promozione della bicicletta

Nel 2015/2016 l’Amministrazione ha provve­du­to, in accor­do con Gar­da Uno, all’installazione di tre postazioni di ricar­i­ca elet­tri­ca sul ter­ri­to­rio comu­nale.

In aprile 2016 è sta­to avvi­a­to il noleg­gio per 60 mesi di un vei­co­lo elet­tri­co (Nis­san Leaf Acen­ta) per le neces­sità quo­tid­i­ane di sposta­men­to di fun­zionari ed ammin­is­tra­tori.

A otto­bre 2016 è in approvazione un ban­do per con­tribu­ti all’acquis­to di bici­clette elet­triche.

Ven­erdì 6 mag­gio, in aper­tu­ra del­la man­i­fes­tazione sporti­va “Col­na­go Cycling Fes­ti­val”, si è tenu­to un con­veg­no inter­nazionale pro­mosso in col­lab­o­razione con il CINSA — Con­sorzio Interuni­ver­si­tario Nazionale per le Scien­ze Ambi­en­tali per richia­mare l’importanza del­la ricer­ca per il mon­do delle due ruote: dai ben­efi­ci per l’ambiente e la salute alla mobil­ità urbana; dalle prestazioni sportive alle ricadute eco­nomiche del dis­tret­to ital­iano del­la bici­clet­ta.

Il Comune di Desen­zano, con D.d.s. n. 10679 del 26 otto­bre 2016, ha rice­vu­to da il finanzi­a­men­to di 286.529,63 € per il prog­et­to “100% urban green mobil­i­ty”, clas­si­f­i­can­dosi al ter­zo pos­to asso­lu­to su 47 Enti parte­ci­pan­ti. Il prog­et­to, il cui inves­ti­men­to com­p­lessi­vo è pari a 1.017.848,74 €, prevede l’installazione sul ter­ri­to­rio comu­nale di colon­nine di ricar­i­ca, sia nor­mal che high pow­er.

 

 

Parole chiave: -