Sulla tormentata Gardesana Ovest, località Forbisicle, luce verde al transito il 2 marzo.

Gardesana: il 2 marzo si transita

27/02/2001 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Federico Pelizzari

Sul­la tor­men­ta­ta Garde­sana Ovest, local­ità For­bisi­cle, luce verde al tran­si­to il 2 mar­zo. Dopo esten­u­ante quares­i­ma, è pos­to in sicurez­za il ver­sante a pic­co fra Gargnano e Cam­pi­one. Sino a ven­erdì 2 mar­zo, la chiusura del­la trat­ta dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 16,30. Pas­sag­gio libero il saba­to e nei fes­tivi. A Nanzel, Sud di Limone, ai pri­mi di mar­zo ritorno alla semi­nor­mal­ità con sen­so uni­co alter­na­to. Nel frat­tem­po semaforo verde dalle 7,15 alle 8,15, dalle 12 alle 13 e dalle 17 alle 20 nei giorni feri­ali, dalle 14 alle 20 il saba­to, dalle 8 alle 20 di domeni­ca e nei fes­tivi. Tut­to­ra in alto mare la situ­azione rel­a­ti­va all’aus­pi­ca­to ripristi­no del­l’asse viario Limone-Riva, can­cel­la­to dal­la frana del 21 dicem­bre. Iniziate intan­to le opere pro­pe­deu­tiche al traforo del Monte Roc­chet­ta appal­ta­to dalle imp­rese Colli­ni e Oberosler. Tun­nel da set­tanta­c­inque mil­iar­di, già stanziati, che sarà attua­to a tem­po di record in cen­tocinquan­ta giorni. L’a­van­za­men­to del­la gal­le­ria sarà di diciot­to metri al giorno, sei per ognuno dei tre cantieri, per­ché la mon­tagna sarà buca­ta al cen­tro e alle due estrem­ità per bru­cia­re le tappe e met­tere la paro­la fine il 30 luglio.