A Solferino prende il via un corso di lingua italiana per immigrati dell’Alto Mantovano, della Bassa bresciana e dell’entroterra gardesano

Immigrati a lezione per conoscere lingua e tradizioni italiane

08/10/2002 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Solferino

A Solferi­no prende il via un cor­so di lin­gua ital­iana per immi­grati dell’Alto Man­to­vano, del­la Bas­sa bres­ciana e dell’entroterra garde­sano. Orga­niz­za­to dal­la , il ciclo di lezioni ver­rà tenu­to da un inseg­nante del cen­tro ter­ri­to­ri­ale per l’educazione degli adul­ti di Castel­gof­fre­do e sarà finanzi­a­to in parte anche dal Comune. Riv­olto in par­ti­co­lare agli stranieri che sono appe­na giun­ti al nos­tro paese, molto numerosi nel­la zona, il cor­so intende così con­tribuire, anche con la loro cresci­ta cul­tur­ale, all’integrazione dei nuovi arrivati nel tes­su­to sociale. Le iscrizioni com­por­tano un cos­to che coprirà l’assicurazione, pari a 5 euro. Le lezioni si ter­ran­no in bib­liote­ca, in via Cavri­ana. Per ulte­ri­ori infor­mazioni sull’iniziativa o per for­mal­iz­zare l’iscrizione, riv­ol­ger­si all’ufficio ana­grafe in munici­pio (tel. 0376/893443) o alla bib­liote­ca (tel. 0376/855174) negli orari di aper­tu­ra al pub­bli­co. Al ter­mine del cor­so il cen­tro ter­ri­to­ri­ale per l’educazione degli adul­ti con­seg­n­erà un attes­ta­to di fre­quen­za ai partecipanti.

Parole chiave: