Da Venezia a Ginevra con fermata Peschiera: è il servizio, attuato dalle Ferrovie dello Stato, che per tutto il periodo estivo, sino al prossimo 4 settembre, porterà l’espresso Venezia-Ginevra a fare una fermata anche sui binari di Peschiera

L’espresso al sabato, domenica e Lunedì

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
g.b.

Da Venezia a Ginevra con fer­ma­ta Peschiera: è il servizio, attua­to dalle Fer­rovie del­lo Sta­to, che per tut­to il peri­o­do esti­vo, sino al prossi­mo 4 set­tem­bre, porterà l’espresso Venezia-Ginevra a fare una fer­ma­ta anche sui bina­ri di Peschiera poco dopo la mez­zan­otte di ogni saba­to, domeni­ca e lunedì. La sos­ta esiste­va già per il tragit­to all’andata del­lo stes­so treno, men­tre quel­la nel ritorno da Venezia è sta­ta isti­tui­ta solo lo scor­so anno in via sper­i­men­tale ed ha riscos­so un tale suc­ces­so da essere nuo­va­mente pro­pos­ta. «Siamo molto lieti di ques­ta col­lab­o­razione» dice Fer­ruc­cio Bon­a­to, pres­i­dente dell’Associazione Oper­a­tori Eco­nomi­ci aril­i­cense «per­ché per un paese tur­is­ti­co come il nos­tro è fon­da­men­tale il col­lega­men­to diret­to con altri cen­tri di grande richi­amo». «Andare a Venezia con l’autovettura è un prob­le­ma per tut­ti e in qual­si­asi momen­to dell’anno, fig­uri­amo­ci quan­to può esser­lo in questi mesi e per un tur­ista, mag­a­ri straniero; ma Venezia è una meta irrin­u­cia­bile e sapere che la si può rag­giun­gere comoda­mente in treno, facen­do base sul , non può che rap­p­re­sentare la migliore soluzione per i nos­tri ospiti».

Parole chiave: