È alla terza edizione il Salone che apre i battenti il 10 febbraio. Sono attesi ben 279 espositori. La vetrina del Centro Fiera è seconda soltanto a Genova

Nautica con il vento in poppa

Di Luca Delpozzo
Francesco Di Chiara

Nau­tic Show trip­li­ca i suoi espos­i­tori in soli due anni e con­fer­ma un suc­ces­so sen­za prece­den­ti nel pres­ti­gioso car­net fieris­ti­co del Cen­tro Fiera a Mon­tichiari. Ben 279 espos­i­tori ver­ran­no dunque mes­si in vet­ri­na (era­no 90 nel­l’aprile del ’99) nei sette padiglioni del­la cit­tadel­la fieris­ti­ca (35.000 mq impeg­nati) per nove giorni, da saba­to 10 feb­braio a domeni­ca 18, con un pro­gram­ma inten­so. La man­i­fes­tazione è orga­niz­za­ta dagli sforzi con­giun­ti del­la di Luciano Coin e del­la Staff Ser­vice di Car­lo Miot­to. Il 3° Salone Europeo del­la Nau­ti­ca piaz­za Bres­cia al quar­to pos­to in Europa (dopo Dussendolf, Pari­gi e Gen­o­va) ospi­tan­do inoltre il 2° Salone delle Attrez­za­ture per la Pesca Sporti­va (che si svol­gerà in tre giorni dal 10 al 12 feb­braio). Tra i patro­ci­na­tori anche la Provin­cia di Bres­cia che ieri ha volu­to ospitare in Bro­let­to la con­feren­za stam­pa alla pre­sen­za degli orga­niz­za­tori e di rap­p­re­sen­tan­ti delle asso­ci­azioni sportive e del . «Siamo lieti di pre­sentare ques­ta man­i­fes­tazione di suc­ces­so che dimostra anco­ra una vol­ta la fecon­dità del Cen­tro Fiera di Mon­tichiari — ha esor­di­to Alber­to Cav­al­li, pres­i­dente del­la Provin­cia — Nau­tic Show dimostra anche che i bres­ciani, con i loro tre laghi, sono gran­di appas­sion­ati di sport acquati­ci, com­pre­sa la pesca, e che queste pas­sioni por­tano alto il nome di Bres­cia non solo in Italia ma anche in Europa e nel Mon­do». Pre­sen­ti anche il vicepres­i­dente del­la Provin­cia Ste­fano Saglia, gli asses­sori Alessan­dro Sala (Pesca e Sport), (Tur­is­mo) e la con­sigliera Ramona Fusi (Cen­tro Fiera spa). Saglia ha elo­gia­to «la grande capac­ità impren­di­to­ri­ale dei pri­vati bres­ciani»; Sala ha ricorda­to l’im­por­tan­za per la nos­tra Provin­cia di questo 2° Salone per la Pesca Sporti­va e Buf­foli ha sot­to­lin­eato che man­i­fes­tazioni come il Nau­tic Show «influen­zano pos­i­ti­va­mente con un flus­so a cas­ca­ta tut­to il set­tore tur­is­ti­co del­la nos­tra provin­cia, ric­ca di laghi, di fiu­mi e di risorse nat­u­rali». Dunque il vis­i­ta­tore tro­verà da saba­to 10 feb­braio tut­to quan­to «può essere cer­ca­to ed ammi­ra­to dal­la gente che ama il mare, gli sport acquati­ci, la pesca sporti­va e d’al­tura», con ogni set­tore rap­p­re­sen­ta­to: acces­sori, sub, motori in genere, car­rel­li, arreda­men­to nau­ti­co. Ed anco­ra servizi utili, pro­posti da asso­ci­azioni sportive, scuole nau­tiche, di canoa e kayak, enti tur­is­ti­ci, assi­cu­razioni, edi­to­ria spe­cial­iz­za­ta e numerosi esper­ti e pro­fes­sion­isti del set­tore. «Il liv­el­lo di qual­ità rag­giun­to è sta­to tale che sono ben pochi i saloni nau­ti­ci in gra­do di com­petere con ques­ta realtà col­lo­ca­ta nel cuore del­la Lom­bar­dia — affer­ma Luciano Coin -. Nau­tic Show anche in ques­ta edi­zione esi­birà prodot­ti ai mas­si­mi liv­el­li, con i lus­su­o­sis­si­mi mega yacht da 20 metri, spet­ta­co­lo da non perdere tan­to per gli appas­sion­ati quan­to per i neo­fi­ti». Mad­ri­na del­la man­i­fes­tazione sarà Anna Falchi che sarà pre­sente in par­ti­co­lare al Nau­tic Show saba­to pomerig­gio 10 feb­braio tra le 15 e le 17, men­tre l’11 feb­braio saran­no ospi­ti il cam­pi­one mon­di­ale di sub Genoni ed i cam­pi­oni olimpi­ci di nuo­to Rosoli­no e Fio­ra­van­ti. Sia saba­to che domeni­ca saran­no pre­sen­ti al Cen­tro Fiera le troup del­la Rai in grande stile per sot­to­lin­eare l’im­por­tan­za del­l’even­to. Il pub­bli­co potrà accedere nei seguen­ti orari: saba­to e domeni­ca (10–20), da lunedì a giovedì (14–19), ven­erdì 16 dalle 14 alle 23.