Privilegio di Ottone II, rievocazione a Lazise

Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Il 7 mag­gio 983 l’imperatore Ottone II con­cesse agli abi­tan­ti di Lazise — det­ti “Orig­i­nari” — il priv­i­le­gio di imporre tasse di tran­si­to sulle mer­ci (tolo­neo), una tas­sa sul dirit­to di appro­do (ripati­co) — ris­er­va­ta in par­ti­co­lare a chi proveni­va dal­la spon­da bres­ciana – il dirit­to di pesca sulle acque anti­s­tan­ti il paese (potes­tas pis­can­di) e di pot­er for­ti­fi­care il bor­go con mura tur­rite. Con questo diplo­ma si con­feri­va dunque una cer­ta autono­mia, prob­a­bil­mente per­ché all’epoca Lazise si trova­va in un pun­to geografi­ca­mente strate­gi­co sia dal pun­to di vista com­mer­ciale che mil­itare, tant’è che la potes­tas pis­can­di era sta­ta con­ces­sa ai lacisien­si già dal­l’im­per­a­tore Ottone I. Per gli imper­a­tori medievali non era infre­quente la con­ces­sione di priv­i­le­gi per instau­rare alleanze, ma ciò avveni­va con poten­ti locali e non con comu­nità di ter­ri­tori extra-urbani. Lazise fu dunque il pri­mo paese a ben­e­fi­cia­re di un tale van­tag­gio e sta in questo la ril­e­van­za dell’evento.

Per questo moti­vo, dal 1983 — ovvero dall’indizione del mil­lenario dall’emanazione del diplo­ma – l’amministrazione comu­nale fes­teggia con una tale priv­i­le­gio impe­ri­ale.

Lazise rievocazioneLa man­i­fes­tazione, che si tiene ogni anno durante il pri­mo fine set­ti­mana del mese di mag­gio, per questo 2013 avrà luo­go domeni­ca cinque. Il via alle danze si darà alle ore 10:00 con una sfi­la­ta in cos­tume medievale che attra­ver­sa tut­to il cen­tro stori­co. Saran­no parte di essa sbandier­a­tori, Ottone II e la sua corte, gli “Orig­i­nari” di Lazise e i cav­a­lieri di “Medieval Times” di Caneva­world. Il cor­teo effettuerà l’ultima tap­pa in piaz­za Vit­to­rio Emanuele II, dove, alla pre­sen­za del sin­da­co, ver­rà data let­tura del Priv­i­legium Otto­nis.

Alle ore 12:00, 14:00 e 16:00, al par­co giochi di via Prà del Principe, ver­ran­no pro­poste al pub­bli­co dimostrazioni di fal­cone­r­ia.

Lazise rievocazione 1Per tut­to lo svol­ger­si del­la gior­na­ta, al par­co giochi, nel­la piaz­za e al Por­to Vec­chio saran­no pre­sen­ti ban­car­elle degli antichi Mestieri, artisti e musi­ci.

 

Ilar­ia Baz­er­la

 

Parole chiave: