L'arte di allenare la mente: tornei, calcolo mentale e mostra di scacchiere dal 16 al 18 marzo

Scacco Matto in castello a Desenzano del Garda

Parole chiave:
Di Redazione

L’arte degli scac­chi è una raf­fi­na­ta com­bi­nazione di strate­gia ed allena­men­to, che ha il potere di annullare ogni dif­feren­za, met­ten­do il gio­ca­tore a con­fron­to sola­mente con se stes­so ed il suo “avver­sario” in un abile bal­lo, il cui scopo ulti­mo è lo… Scac­co Matto.

Pro­prio per la capac­ità degli Scac­chi di dare inseg­na­men­ti, aiu­tan­do a sco­prire poten­zial­ità inaspet­tate che pos­sono essere allenate e colti­vate, l’Amministrazione Comu­nale, attra­ver­so gli Asses­so­rati alle Politiche cul­tur­ali ed educa­tive, ha quest’anno deciso di dedi­care una tre giorni in Castel­lo al Nobil Gioco.

Il 16, il 17 ed il 18 mar­zo, quin­di, dalle 10.00 di mat­ti­na, gra­zie alla col­lab­o­razione con l’Associazione Torre Cav­al­lo e alla pre­sen­za per tutte e tre le gior­nate di maestri fed­er­ali, che accom­pa­g­n­er­an­no i vis­i­ta­tori alla scop­er­ta di questo magi­co mon­do, andran­no in sce­na nel­la mer­av­igliosa cor­nice del Castel­lo: tornei, com­pe­tizioni ama­to­ri­ali, tornei lam­po, tornei ser­ali, con­feren­ze, accom­pa­g­nati da una Mostra di scac­chiere storiche e giochi per “allenare la mente”, come la Dama, il Forza Quat­tro ed il Tor­neo di Cal­co­lo mentale.

Per i più pic­coli e non, tavoli per il gio­co libero, giochi per la mente, video e una scac­chiera gigante, dove il 17 Mar­zo, alle 15.00, ver­rà rap­p­re­sen­ta­ta una delle più famose par­tite storiche, quel­la tra A. Ein­stein e J. Robert.

Il Cal­co­lo men­tale meri­ta par­ti­co­lare atten­zione: domeni­ca 18 Mar­zo, alle 10.00, infat­ti, si ter­rà il pri­mo tor­neo di cal­co­lo men­tale nel­la Provin­cia di Brescia.
Un’occasione per adul­ti e bam­bi­ni, aman­ti ed appas­sion­ati, per diver­tir­si, allenar­si, e sco­prire nuove capacità.

La parte­ci­pazione è lib­era e gratuita.
Orari di aper­tu­ra: dalle 10.00 alle 13.00, dalle 14.00 alle 19.00 e saba­to fino
alle 22.30

Parole chiave: