Incontro in municipio con il sindaco e il vicesindaco di Lonato

Scambio culturale tra l’Itis di Lonato e il liceo tedesco di Rűdersdorf

09/05/2016 in Attualità
Di Redazione

Nell’elegante sala del Celesti, pres­so il palaz­zo comu­nale di Lona­to del Gar­da, gli stu­den­ti del liceo tedesco di Rűder­s­dorf han­no incon­tra­to l’amministrazione comu­nale rap­p­re­sen­ta­ta dal sin­da­co  e dal vicesin­da­co e asses­sore alla Cul­tura . Pre­sen­ti anche il diri­gente sco­las­ti­co dell’Itis “L.Dandolo” di Lona­to, Vin­cen­zo Fal­co, scuo­la part­ner ital­iana, con le pro­fes­soresse e coor­di­na­tri­ci Micaela Berno e Alessan­dra Bel­leg­gia.

La sec­on­da e ulti­ma parte del­lo scam­bio inter­cul­tur­ale ita­lo-tedesco si è svolto dal 27 aprile al 3 mag­gio 2016 e ha coin­volto i gio­vani dell’Istituto tec­ni­co indus­tri­ale di Lona­to del Gar­da e il liceo Heinitz Gym­na­si­um di Rűder­s­dorf  bei Berlin, cit­tad­i­na tedesca del Bran­de­bur­go, vici­no a Berli­no.

Lo scam­bio sco­las­ti­co è una tradizione per l’Itis lonatese, che da quat­tro anni lo pro­pone ai pro­pri stu­den­ti. E la visi­ta di fine aprile ha con­clu­so il prog­et­to avvi­a­to, lo scor­so otto­bre, con la set­ti­mana in Ger­ma­nia degli alun­ni lonate­si, ospi­ti delle famiglie di Rűder­s­dorf. La bellez­za di ques­ta espe­rien­za, han­no com­men­ta­to le pro­fes­soresse Berno e Bel­leg­gia, è che si cre­ano rap­por­ti di ami­cizia tra i ragazzi e le loro famiglie, che van­no oltre l’aspetto didat­ti­co-for­ma­ti­vo e la visi­ta di un Paese diver­so. Tal­vol­ta gli stu­den­ti tor­nano a trovare i pro­pri ami­ci o ospi­tano le famiglie anche dopo lo scam­bio, ali­men­tan­do relazioni umane che dura­no nel tem­po.