Lo sviluppo turistico visto dagli studenti

Un volume a Desenzano

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
m.to.

L’es­pe­rien­za di due anni degli allievi del­la quin­ta classe D del­l’Is­ti­tu­to tec­ni­co com­mer­ciale «Bazoli» sul proces­so delle pari oppor­tu­nità tra econo­mia tur­is­ti­ca e rurale del­la cit­tà di Desen­zano è sta­ta rac­col­ta in un libro-ricer­ca che ver­rà pre­sen­ta­to stasera alle 19 nel­la Sala Brunel­li di palaz­zo Bagat­ta a Desen­zano. Han­no pre­an­nun­ci­a­to la loro pre­sen­za gli asses­sori provin­ciali al tur­is­mo, , e all’a­gri­coltura, Gian­pao­lo Man­tel­li. Mod­er­a­trice del­la ser­a­ta la pres­i­dente del­la Com­mis­sione nazionale pari oppor­tu­nità di An e del con­siglio comu­nale di Desen­zano, Maria Ida Ger­mon­tani. Il libro mette a frut­to l’es­pe­rien­za bien­nale dei ragazzi del «Bazoli», coor­di­nati dal­la pro­fes­sores­sa Con­cetta Grosso, con stesura defin­i­ti­va a cura del­la pro­fes­sores­sa Maria Luisa Mon­e­si. «La com­mis­sione — si legge nel­la pre­fazione scrit­ta da Maria Ida Ger­mon­tani — facen­do pro­prio il main­stream­ing, prog­et­to volto ad inserire la dimen­sione delle pari oppor­tu­nità in tut­ti gli ambiti, ha real­iz­za­to ques­ta pub­bli­cazione per porre l’ac­cen­to sulle pari oppor­tu­nità tra econo­mia tur­is­ti­ca e agri­co­la di Desen­zano». Tra le curiosità del­la ricer­ca la creazione da parte degli stu­den­ti del­l’ind­i­riz­zo lin­guis­ti­co «Prog­et­to Broc­ca» di un’azien­da vitivini­co­la vir­tuale, pre­ce­du­ta da un’ac­cu­ra­ta indagine stor­i­ca dal Nove­cen­to ad oggi. La gui­da non ha pretese esaus­tive, ma si avvale di ricor­di stori­ci e di emozioni per costru­ire vera­mente un «insieme ter­ri­to­rio» dove ogni attiv­ità sia espres­sione migliore di identità.

Parole chiave: