Via Crucis nel centro storico di Lazise

24/03/2016 in Religione
Di Sergio Bazerla

Sug­ges­ti­va Via Cru­cis per le viuzze medievali del cen­tro stori­co di Lazise, ven­erdì 25 mar­zo alle 21,00.
La pro­ces­sione con la Croce in tes­ta si muove dal­la chieset­ta di San Nicolò al por­to, per poi imboc­care via Roc­ca, pro­prio sot­to il
castel­lo scaligero. Fer­ma­ta ad ogni stazione, apposi­ta­mente seg­nala­ta da una croce in leg­no con i lumet­ti rossi. Let­tura di un bra­no del van­ge­lo del­la Pas­sione. Can­to e preghiera.

Dopo il tran­si­to per via Por­ta del Lion, con lo stori­co Leone di San mar­co, si imboc­ca di nuo­vo via Roc­ca. Il cor­teo, con tut­ti i parte­ci­pan­ti muni­ti di flam­beaux col­orati acce­si, si incanala in via Por­ta San Zeno, fino alla scali­na­ta di acces­so alla chiesa par­roc­chiale.

Le ultime due stazione del­la Via Cru­cis ven­gono cel­e­bra­ta in chiesa con la chiusura del rito attra­ver­so la depo­sizione del cro­ci­fis­so nel sepol­cro apposi­ta­mente allesti­to all’altare del­la cro­ci­fis­sione. Il sepol­cro rimar­rà aper­to per l’ado­razione fino alla ser­a­ta del saba­to san­to con la cel­e­brazione del­la veg­lia pasquale e la san­ta mes­sa di res­ur­rezione.