domenica, Aprile 21, 2024
HomeTerritorioViabilitàDesenzano del Garda: nuovi parcheggi a pagamento dal 1° aprile

Desenzano del Garda: nuovi parcheggi a pagamento dal 1° aprile

A partire dal 1° aprile, il Comune di Desenzano del Garda introdurrà nuove aree di sosta a pagamento in zone dove prima erano gratuite. Si tratta di 635 parcheggi che saranno contrassegnati dalle strisce blu e che avranno un costo minimo di 1,5 euro l’ora.
La decisione è stata presa dall’amministrazione comunale con l’obiettivo di aumentare le entrate e di regolare il flusso dei veicoli in centro e nelle frazioni.
Tra le aree interessate dalla novità ci sono il parcheggio della biblioteca di Villa Brunati, quello della stazione ferroviaria, quello della chiesa di San Giuseppe a Rivoltella e quello della Spiaggia d’Oro. Le tariffe variano a seconda della zona e della stagione, ma sono sempre più alte rispetto ai parcheggi esistenti.
L’introduzione dei nuovi parcheggi a pagamento segue quella delle zone ZTL nel centro storico e sul lungolago Battisti, che limitano l’accesso ai veicoli non autorizzati. Queste misure fanno parte del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) del Comune, che prevede anche il potenziamento dei mezzi pubblici e delle piste ciclabili.

Sul sito del comune di Desenzano del Garda si possono consultare le tariffe, le agevolazioni, le mappe e le modalità di pagamento delle diverse aree di sosta. Ci sono circa 1430 posti auto a pagamento con strisce blu e parcometri e 349 posti auto a pagamento con barriere nei parcheggi Maratona e Vallone1. Inoltre, ci sono alcune zone a traffico limitato (ZTL) nel centro storico e sul lungolago Battisti1.

Il costo della sosta varia a seconda della zona e della stagione, ma in generale va da 1,5 euro a 2 euro l’ora per le aree più centrali e da 0 a 1 euro l’ora per le aree periferiche o turistiche1. I residenti hanno diritto alla prima ora gratuita e alla riduzione del 50% per le ore successive in tutti i parcheggi a pagamento, previa richiesta della tessera D-park1. È anche possibile utilizzare l’app Easypark per pagare la sosta tramite smartphone.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video