sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàRegata Campionato Bisse “Bandiera del Lago” 2009,
La Bissa “Clusanina” di Clusane di Iseo si è matematicamente aggiudicata la “Bandiera del Lago” 2009

Regata Campionato Bisse “Bandiera del Lago” 2009,

In una cornice di pubblico eccezionale, nella prima calda serata d’agosto, si è disputata la penultima tappa del Campionato 2009 sulle acque antistanti il rinnovato lungolago di Bardolino dove la Clusanina si è aggiudicata, con una gara d’anticipo, la tanto aspirata Bandiera del Lago 2009.Ma andiamo per ordine. Dopo la sfilata a terra per le vie del centro storico dei Gruppi Bisse, dei figuranti in costume veneziano d’epoca della “Compagnia del Sipario Medioevale” di Verona con in testa il Doge e la Dogaressa, degli sbandieratori della ”Associazione Musici e Sbandieratori” di S. Margherita d’Adige(PD), e la sfilata in acqua delle imbarcazioni, ha avuto inizio la fase agonistica della manifestazione con la regata del Gruppo C di merito che ha visto l’affermazione della Villanella di Gargnano sulla Sirenetta di Gardone Riviera, la Peschiera di Peschiera, la Serenissima di Salò e la Lacisium di Lazise. Saranno proprio queste imbarcazioni che sabato prossimo a Desenzano del Garda avranno diritto a contendersi, in un’unica regata, il Trofeo messo in palio dal “Coordinamento delle Remiere di Voga alla Veneta” di Venezia.Nella seconda batteria, Gruppo B, le imbarcazioni di Clusane di Iseo hanno aperto e chiuso la classifica: prima la Carmagnola, seconda la Birba di Lazise a un solo secondo di distacco, terza la Foscarina di Gardone Riviera, quarta la Preonda di Bardolino, una delle due bisse di casa, quinta la Ca’ Da Mosto di Desenzano del Garda e sesta appunto la Paratico di Clusane d’Iseo.Queste stesse imbarcazioni si affronteranno di nuovo sabato prossimo, nella regata unica di finale di Desenzano del Garda, per aggiudicarsi il Trofeo messo in palio dalla “Comunità del Garda”.Nella terza ed ultima regata, la batteria delle sei imbarcazioni più forti che durante tutto il Campionato si sono sfidate per la conquista della “Bandiera del Lago”, si è aggiudicata la vittoria la Clusanina di Clusane di Iseo che, come abbiamo detto, ha conquistato con una giornata di anticipo la “Bandiera del Lago” 2009 vincendo tutte le regate (settima consecutiva) di questo Campionato. Dopo la meritatissima sfilata d’onore della vincitrice di fronte ad un pubblico entusiasta per lo spettacolo offerto da queste imbarcazioni, un plauso calorosissimo è andato anche alle barche che si sono classificate nell’ordine : Regina Adelaide di Garda, Ichtya di Peschiera del Garda, S. Angela Merici di Desenzano del Garda, Bardolino di Bardolino che ha battuto al fotofinish Garda di Garda.Dopo 11 anni di predominio dei Gruppi Bisse della sponda veronese del lago di Garda, la Bandiera del Lago riprende dunque la via del bresciano, ma sulla sponda di un altro lago quella di Iseo da dove appunto 11 anni fa era stata strappata.La presenza di numerose autorità locali e provinciali ha dato ancor più lustro alla manifestazione confermando che l’interesse per questa disciplina è sempre vivo nel cuore delle genti del lago.Sabato prossimo come già anticipato a Desenzano del Garda si svolgerà la serata conclusiva della Bandiera del Lago 2009.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video