mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiVariante Ovest: approvato il progetto definitivo
L'imprimatur è arrivato dal Comitato provinciale lavori pubblici

Variante Ovest: approvato il progetto definitivo

È stato approvato, ieri, dal Comitato lavori pubblici della Provincia, il progetto definitivo della variante ovest di Riva che, con un costo stimato intorno ai 58 miliardi, rappresenta una delle opere più importanti previste nella viabilità futura del Basso Sarca e proposte dal «Progetto speciale collegamenti stradali Trento-Rocchetta e Rovereto-Riva». Come era già stato illustrato nelle scorse settimane, il primo tratto dell’opera sarà costituito da una galleria nel versante montuoso ad ovest dell’abitato, lunga 640 metri, con imbocco a sud, a ridosso dello svincolo di Via Monte Oro e l’imbocco nord, nei pressi di Via Ardaro. Dopo un breve tratto “in trincea” aperta, con piazzole di sosta e servizio, è previsto un tratto di circa 137 metri di galleria artificiale, proprio sotto la sede stradale esistente che verrà sistemata e mantenuta in esercizio. La nuova arteria, quindi, collegherà la strada provinciale 37 attraverso un’adeguata rotatoria. Di qua, fino al collegamento con la stradale 45 bis a sud di Arco, la nuova strada servirà, con tre svincoli a rotatoria, la zona produttiva ed espositiva della “Baltera”, la strada statale 421 e, infine, la strada provinciale 36 delle Garzie fra la località Pasina ed il cementificio. I tempi per realizzare l’opera sono previsti in 25 mesi, con premio all’impresa nel caso ultimasse i lavori in anticipo rispetto alla data fissata.

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video