Dal 13 al 22 Settembre in piazza Duomo a Brescia.

Brescia Città Giardino, con Fiorinsieme

09/09/2013 in Avvenimenti, Convegni, Mostre
Di Redazione

Dal 13 al 22 set­tem­bre in piaz­za Pao­lo VI, la piaz­za del Duo­mo di Bres­cia, tor­na “Fior­in­sieme” (VI edi­zione): l’even­to green ideato e prog­et­ta­to da Asso­ci­azione Floro­vi­vaisti Bres­ciani in col­lab­o­razione con il Comune di Bres­cia, che nel cor­so delle prece­den­ti edi­zioni ha atti­ra­to migli­a­ia di vis­i­ta­tori. Fior­in­sieme è un grande spazio verde di 1200 metri qua­drati real­iz­za­to in una loca­tion insoli­ta come Piaz­za Pao­lo VI, una delle piazze più belle d’I­talia. Pronta ad accogliere tut­ti gli appas­sion­ati del floro­vi­vais­mo e non solo.

L’edi­zione 2013 affron­terà tem­atiche ambi­en­tali legate all’ecosostenibilità e al risparmio idri­co con alcune aree ver­di incen­trate sul­l’u­ti­liz­zo di essen­ze veg­e­tali a bas­sa manuten­zione e con­sumo idri­co e soluzioni real­iz­za­tive per un impat­to min­i­mo sul­l’am­bi­ente.  

Tra i titoli delle quat­tro aree ver­di prog­et­tate e real­iz­zate da quat­tro aziende del­la nos­tra provin­cia: “il gia­rdi­no all’asciutto”, “l’orto del­la salute”, “il gia­rdi­no sul ter­raz­zo” e “il gia­rdi­no olis­ti­co”.
Con l’obiettivo di sen­si­bi­liz­zare il pub­bli­co e gli addet­ti ai lavori, il prog­et­to di quest’anno prevede, nel lato sud del­la piaz­za, esem­pi vis­i­bili di scem­pio del verde (alber­a­ture capi­toz­zate), a tes­ti­mo­ni­an­za del fat­to che trop­po spes­so nelle nos­tre cit­tà ci tro­vi­amo di fronte a vere e pro­prie vio­len­ze su piante e alberi, con potature che pos­si­amo sen­za alcu­na esager­azione definire “sel­vagge”, inter­ven­ti inutili e spes­so lesivi che han­no come uniche con­seguen­ze dan­ni eco­logi­ci e di impat­to ambi­en­tali.

Fior­in­sieme è un ambizioso prog­et­to alla sua ses­ta edi­zione — affer­ma Nada For­bici, pres­i­dente dell’Associazione Floro­vi­vaisti Bres­ciani — e che ogni anno si rin­no­va con una nuo­va tem­at­i­ca. Quest’anno il mes­sag­gio è chiaro e forte: la cor­ret­ta ges­tione del verde sia pub­bli­co che pri­va­to, por­ta ad un risparmio di tem­po e risorse eco­nomiche, evi­tan­do di arrecare dan­ni all’ambiente. Il nos­tro obi­et­ti­vo è quel­lo di sen­si­bi­liz­zare cit­ta­di­ni e opin­ione pub­bli­ca riguar­do gli aspet­ti legati alla cat­ti­va ges­tione del verde pub­bli­co e pri­va­to. La nuo­va area ‘il verde vio­len­ta­to’ all’interno di Fior­in­sieme non è soltan­to una provo­cazione, aiu­ta a far capire meglio cosa si rischia quan­do il verde è gesti­to male o da per­sone non qual­ifi­cate”.
Per dieci giorni, dal 13 al 22 set­tem­bre, il verde si prende il cen­tro stori­co con un’esplosione di piante e fiori pro­tag­o­nisti soprat­tut­to nei week-end, quan­do una deci­na di espos­i­tori prove­ni­en­ti dal­la nos­tra provin­cia esporran­no le loro prin­ci­pali pro­duzioni: piante grasse, orchidee, piantine di lavan­da, sta­gion­ali, annu­ali, peren­ni e molto altro trasformer­an­no Bres­cia nel­la cap­i­tale del verde.

Ad arric­chire i due week-end, il 14–15 e il 21–22 set­tem­bre saran­no in pro­gram­ma, tra i gia­r­di­ni, alcu­ni incon­tri gra­tu­iti per avvic­inare i cit­ta­di­ni alle tem­atiche ambi­en­tali e al mon­do del verde. Tra i temi che ver­ran­no affrontati: la lot­ta bio­log­i­ca agli inset­ti e alle malat­tie nell’orto e tut­ti i con­sigli su come man­tenere un orto in gia­rdi­no e sul ter­raz­zo, il risparmio idri­co per bal­coni e gia­r­di­ni, le tec­niche e con­sigli per una bas­sa manuten­zione del pra­to, le piante grasse nel peri­o­do inver­nale, le cor­rette potature sulle piante e cen­ni sul­la tec­ni­ca del tree-climb­ing.

A con­clu­sione dell’evento, domeni­ca 22 set­tem­bre alle ore 17,15 si ter­rà un impor­tante dibat­ti­to tenu­to dai ricer­ca­tori e scrit­tori A.Gatti e S.Montanari dal tito­lo: “Inquina­men­to: le piante ci pos­sono aiutare!”.
Fior­in­sieme, che a Bres­cia ha potu­to con­tare su oltre 60.000 vis­i­ta­tori per edi­zione, vuole essere uno sti­mo­lo per tut­ti a pen­sare la cit­tà in modo più “green”, per­ché un cen­tro stori­co verde ric­co di parchi, gia­r­di­ni e aiuole stu­diati e man­tenu­ti dai pro­fes­sion­isti del set­tore non può che diventare un mod­el­lo uni­co di vivi­bil­ità, un mod­el­lo da esportare.
Fior­in­sieme: dal 13 al 22 Set­tem­bre in piaz­za Duo­mo a Bres­cia
Mostre mer­ca­to: 14/15 e 21/22 set­tem­bre
Infor­mazioni e pro­gram­ma suwww.fiorinsieme.it e www.facebook.com/fiorinsieme