Rovesciata la barca di un turista tra Limone e Malcesine. Danni al Circolo Surf Torbole

Con pioggia e vento pericoli sul lago

30/08/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Scrosci di piog­gia e raf­fiche for­tis­sime di ven­to han­no bat­tuto le nos­tre zone per tut­to il pomerig­gio di ieri, met­ten­do in dif­fi­coltà sur­fisti e tur­isti in bar­ca e dan­do parec­chio da fare ai vig­ili del fuo­co. Subito dopo le 17, nelle acque tra Mal­ce­sine e Limone, la Vines­sa, il for­tis­si­mo ven­to che sof­fia da sud ver­so nord e che ieri ha rag­giun­to anche la veloc­ità di 40 nodi e ha provo­ca­to onde altissime, ha roves­ci­a­to l’im­bar­cazione di un tur­ista tedesco. Imme­di­ata­mente è scat­ta­to l’al­larme e, per parec­chi minu­ti, si è temu­to che la situ­azione avesse avu­to esi­ti drm­mati­ci. Alle ricerche han­no parte­ci­pa­to le motovedette delle , dei vig­ili del fuo­co e del­la che ha uti­liz­za­to anche l’eli­cot­tero. A sal­vare l’uo­mo, però, ci ave­va pen­sato un altro tur­ista che si trova­va nelle vic­i­nanze con la pro­pria bar­ca. Pur infred­dolito e spaven­ta­to, l’uo­mo era in buone con­dizioni di salute. Poco dopo, la forza delle acque ha strap­pa­to la cima di un’im­bar­cazione ormeg­gia­ta davan­ti al Cir­co­lo Surf di Tor­bole, scar­aven­tan­dola addos­so al nuo­vo scivo­lo inau­gu­ra­to solo pochi giorni fa dal­l’asses­sore Berasi. Il vio­len­to impat­to ha provo­ca­to dan­ni di una cer­ta entità alla strut­tura metal­li­ca. Un brut­to colpo per il sodal­izio pre­siedu­to da Gian­fran­co Tonel­li che pro­prio oggi è impeg­na­to nel­l’or­ga­niz­zazione del­la tradizionale Gar­da Lake Cross­ing, una delle più impor­tan­ti regate inter­nazion­ali ris­er­vate alle tav­ole a vela, e che giorni fa era sta­to ogget­to di van­dal­is­mi. Qual­cuno, infat­ti, ave­va taglia­to le cime d’ormeg­gio di due gom­moni che, uti­liz­za­ti durante le regate, sono fini­ti alla deri­va, dan­neg­gian­dosi e obbli­gan­do gli addet­ti del Cir­co­lo Surf ad un dif­fi­coltoso recu­pero. Le for­tis­sime ondate di ieri, infine, han­no eroso una parte del­la spi­ag­gia ret­rostante l’O­ra­di­ni Cen­ter, nel trat­to di litorale del comune di Arco.

Parole chiave: