Gran Gala del Garda

Di Luigi Del Pozzo

L’evento di fine anno del lago di Gar­da si sta avvic­i­nan­do. Saba­to 21 dicem­bre 2013, alle ore 17, pres­so la Caser­ma d’Artiglieria di Por­ta Verona a Peschiera del Gar­da, si ter­rà la IX edi­zione del Gran Galà del Gar­da.

La cer­i­mo­nia sarà introdot­ta da un con­cer­to ese­gui­to dal duo flau­to-arpa Barusolo/Ghidotti. A seguire la pre­mi­azione riv­ol­ta alle inizia­tive, parte­ci­pazioni e com­por­ta­men­ti che han­no con­tribuito nel cor­so del 2013 allo svilup­po, alla divul­gazione e alla pro­mozione del lago di Gar­da e del suo entroter­ra in vari set­tori: spet­ta­co­lo, cul­tura, sport, busi­ness, asso­ci­azion­is­mo e volon­tari­a­to.

La man­i­fes­tazione si con­clud­erà con uno scam­bio di auguri fra i pre­sen­ti, deliziati dal momen­to finale di degus­tazione di alcu­ni prodot­ti tipi­ci del nos­tro ter­ri­to­rio.

Nel­la rosa dei pre­miati Mario Mari­no, Coman­dante del Nucleo Inves­tiga­ti­vo dei Cara­binieri di Mod­e­na, già cap­i­tano del­la Com­pag­nia Cara­binieri di Peschiera del Gar­da; Giuseppe Sig­urtà per il Par­co Gia­rdi­no Sig­urtà di Valeg­gio sul Min­cio; San­dro Poli, orga­niz­za­tore del­la Gar­da Trenti­no Half Marathon; Rober­to Bertol­di, diret­tore del men­sile Gar­da Press; Alcide Leali Jr., Man­ag­ing Direc­tor del Lefay Resort di Gargnano; Valenti­na Isep­pi, cam­pi­ones­sa olimpi­oni­ca di can­ot­tag­gio; Arman­do Fed­eri­ci Cano­va, Pro­fes­sore.

A selezionare i vinci­tori un Comi­ta­to d’Onore com­pos­to da , sin­da­co di Peschiera del Gar­da, Mar­co Ambrosi­ni, asses­sore alla Cul­tura e Iden­tità Vene­ta del­la Provin­cia di Verona, , asses­sore alla Cul­tura e al Tur­is­mo del­la Provin­cia di Bres­cia, , vice pres­i­dente del­la Provin­cia di Man­to­va e Asses­sore alle Politiche Cul­tur­ali, Enri­co Bian­chi­ni, pres­i­dente dell’Associazione Bena­cus.

Umber­to Chin­car­i­ni

Sin­da­co di Peschiera del Gar­da

E’ un grande onore ospitare il Galà del Gar­da 2013, giun­to quest’anno alla nona edi­zione, e che si ter­rà per la pri­ma vol­ta qui a Peschiera del Gar­da.

I per­son­ag­gi scelti dal­la Giuria d’eccellenza, tut­ti di altissi­mo liv­el­lo, han­no saputo tenere alto il nome del nos­tro lago sul­la sce­na nazionale ed inter­nazionale.

A tut­ti col­oro che han­no con­tribuito alla real­iz­zazione di ques­ta bel­la man­i­fes­tazione van­no quin­di i nos­tri ringrazi­a­men­ti per aver­ci con­sen­ti­to di fare parte di un momen­to di incon­tro e di cel­e­brazione che si pre­gia di attribuire un impor­tante riconosci­men­to a tutte quelle per­sone che si sono prodi­gate nel pro­muo­vere il nos­tro mer­av­iglioso lago.

Mar­co Ambrosi­ni

Asses­sore alla Cul­tura e Iden­tità Vene­ta del­la Provin­cia di Verona

È un piacere ed un onore porg­ere il salu­to del­la Provin­cia di Verona in occa­sione del ‘Gran Galà del Gar­da 2013’. Si trat­ta di un even­to sem­pre più atte­so dal­l’in­tera comu­nità garde­sana, che si pre­gia del mer­i­to di pro­muo­vere e val­oriz­zare l’opera di quan­ti han­no con­tribuito, nel cor­so del­l’an­no, allo svilup­po di ques­ta mer­av­igliosa area di ter­ri­to­rio, fonte e balu­ar­do di bellez­za e tradizione per tut­ta la nos­tra provin­cia scalig­era. Un plau­so ai vinci­tori del­la 9^ edi­zione per l’im­peg­no, la pro­fes­sion­al­ità e la pas­sione che han­no pro­fu­so nei diver­si ambiti di apparte­nen­za, otte­nen­do eccel­len­ti risul­tati nel mon­do del­lo spet­ta­co­lo e del­lo sport, nel­l’am­bito del­la cul­tura, del­l’as­so­ci­azion­is­mo e del volon­tari­a­to, dive­nen­do moti­vo di van­to e orgoglio per tut­ta la nos­tra comu­nità.

Sil­via Razzi

Asses­sore alla Cul­tura e al Tur­is­mo del­la Provin­cia di Bres­cia

Sono davvero orgogliosa di pot­er far parte anco­ra una vol­ta del Comi­ta­to d’Onore di ques­ta splen­di­da inizia­ti­va, che vede asseg­nare Oscar alle per­son­al­ità che han­no dato un sig­ni­fica­ti­vo con­trib­u­to allo svilup­po, alla pro­mozione e val­oriz­zazione del ter­ri­to­rio del Bena­co.

E’ un onore rap­p­re­sentare la Provin­cia di Bres­cia, che ha la for­tu­na di inglo­bare nel suo ter­ri­to­rio gran parte del litorale bena­cense, gioiel­lo dal pun­to di vista nat­u­rale, stori­co e artis­ti­co.

Un sen­ti­to ringrazi­a­men­to a tut­ti col­oro che inve­stono le loro com­pe­ten­ze ed energie nelle eccel­len­ze del Gar­da!

Francesca Zaltieri

Vice pres­i­dente del­la Provin­cia di Man­to­va e Asses­sore alle Politiche Cul­tur­ali

Il gran galà, come ogni anno, offre l’occasione per ren­dere il gius­to omag­gio a per­sone, asso­ci­azioni ed inizia­tive che han­no in qualche modo val­oriz­za­to il ter­ri­to­rio che si affac­cia o ruo­ta intorno al lago di Gar­da.

Questo appun­ta­men­to è, come sem­pre, un’occasione di incon­tro e con­fron­to tra enti e asso­ci­azioni, ma anche un momen­to per iniziare a pen­sare all’anno nuo­vo e alla pro­gram­mazione degli even­ti per i mesi suc­ces­sivi.

Tut­ti col­oro che oggi si trovano qui han­no, come obi­et­ti­vo, coor­dinare le varie realtà per val­oriz­zare meglio e sem­pre di più quel grande pat­ri­mo­nio che è rap­p­re­sen­ta­to da questo baci­no lacus­tre.

Il Gar­da, sia per le realtà riv­ierasche che per i ter­ri­tori più all’interno, è una grande oppor­tu­nità per il rilan­cio tur­is­ti­co delle province di Man­to­va, Verona, Bres­cia e Tren­to.