La contrada Cerini si aggiudica il 20° Palio di San Lorenzo

11/08/2015 in Attualità
Iscriviti al nostro canale
Di Luigi Del Pozzo

Erano 8 le contrada  di Pozzolengo in lotta per l’aggiudicazione della 20a edizione del Palio di San Lorenzo, più famoso come Palio della pastasciutta. La disfida si imperniava, come sempre, sul miglior sugo o ragù preparato, in gran segreto, dai contradaioli per sbaragliare l’avversario.

Alla fine l’ha spuntata seppur di poco sui diretti inseguitori, la contrada Cerini con un ragù composto in prevalenza da zucca e carne bianca. Sul palco per le premiazioni il sindaco Paolo Bellini con il presidente della Pro Loco Lorenzo Ronchi e, ospite di riguardo il vice prefetto di Brescia Salvatore Pasquariello. A giudicare i vari ragù o sughi una giuria qualificata presieduta da Orazio Saretto docente alla Scuola Alberghiera di Desenzano del Garda. Ai tavoli una vera e propria folla quantificata in oltre 4 mila presenti.

Ora l’appuntamento per l’estate pozzolenghese è per il prossimo 22 agosto con la classica De Gustibus Morenicis in cui i protagonisti saranno i prodotti del territorio.

Obbligatorio per partecipare l’acquisto presso al Pro Loco dello speciale carnet che da diritto

agli assaggi dei vari prodotti presenti lungo il percorso che si snoderà lungo la via principale del paese..

Commenti

commenti