È stato eletto il direttivo

La Pro loco torna a essere in attività

Di Luca Delpozzo
(g.b.)

Dopo alcu­ni anni di non oper­a­tiv­ità, la Pro loco tor­na a nuo­va vita: nei giorni scor­si si sono volte le elezioni che han­no nom­i­na­to il nuo­vo diret­ti­vo. Questo, a sua vol­ta, ha vota­to Nico­la Biz­zo­coli come suo pres­i­dente, Mau­r­izio Zur­man vice pres­i­dente e seg­re­taria Vale­ria Moratel­lo. Per il momen­to la Pro loco man­ter­rà lo stes­so statu­to di sem­pre men­tre le energie saran­no ind­i­riz­zate a recu­per­are l’operatività con l’organizzazione di alcune man­i­fes­tazioni. Pre­cisa Bizzocoli:«Siamo con­sapevoli che in questi anni, in cui non vi è sta­ta una Pro loco atti­va, sul ter­ri­to­rio si sono mossi asso­ci­azioni e grup­pi di volon­tari che han­no garan­ti­to un cal­en­dario di appun­ta­men­ti di grande rilie­vo. La nos­tra inten­zione è di inserir­ci in questo con­testo gra­data­mente. Pren­der­e­mo con­tat­ti con grup­pi ed asso­ci­azioni, incluse quelle del set­tore recetti­vo, in modo da recu­per­ar­le pien­amente alla pro­mozione del ter­ri­to­rio. Per quan­to riguar­da, invece, le man­i­fes­tazioni, dopo la pausa per queste fes­tiv­ità, vedremo con l’assessore Bar­bara Vac­chi­ano come potremo e dovre­mo muoverci».