I talenti della musica

Per Flicorno d’Oro Junior a Riva 800 giovani bandisti

06/04/2002 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Riva del Garda

Ha pre­so il via ieri sera, nel­la sala 1000 del Palaz­zo dei Con­gres­si a Riva, la pri­ma edi­zione del Flicorno D’Oro Junior, con­cor­so ban­dis­ti­co inter­nazionale per grup­pi gio­vanili nato sul­l’on­da del suc­ces­so del Flicorno d’Oro, la più impor­tante man­i­fes­tazione ban­dis­ti­ca euro­pea che viene pun­tual­mente allesti­ta sulle rive del Gar­da. Sono undi­ci le bande che pren­dono parte alla rasseg­na, in rap­p­re­sen­tan­za di quat­tro diverse nazioni europee. Ad aprire le “danze”, o per meglio dire la musi­ca, è sta­ta la Ban­da Gio­vanile del­la Fed­er­azione Cor­pi Ban­dis­ti­ci del Trenti­no diret­ta da Vale­rio Don­dio che ha avu­to l’onore di salutare in musi­ca le autorità pre­sen­ti e i cir­ca 800 ban­disti presenti.La com­pe­tizione vera e pro­pria inizierà ques­ta mat­ti­na, alle 10, e si con­clud­erà nel tar­do pomerig­gio quan­do si conoscerà il nome del grup­po vinci­tore. A difend­ere i “col­ori” del­la nos­tra regione vi sarà la ban­da del liceo Ros­mi­ni di Rovere­to, diret­ta dal Mae­stro Andrea Loss, che si esi­birà alle 15 nel­la cat­e­go­ria A “organ­i­co com­ple­to”. La procla­mazione del miglior com­p­lesso gio­vanile avver­rà stasera, ver­so le 21, nel cor­so del­la cer­i­mo­nia di chiusura (allesti­ta sem­pre pres­so il Palaz­zo dei Con­gres­si) che sarà alli­eta­ta dal con­cer­to degli Orig­i­nal Südtirol Musikanten.